Barman Italia

  • Home
    • Latest News

    • Advertisement
  • Barman

    • IL barman si può definire l’ambasciatore del locale. È inoltre l’amministratore mediatore tra l’azienda e il cliente
  • Cocktails

    • Il settanta percento dei cocktails richiesti nei giorni nostri risale al periodo del proibizionismo in America.

  • Food & Drink

    • Le aziende, nuove tendenze ecc. Essere barman vuol dire anche essere costantemente aggiornato.
  • Media

    • Video corso on line, vi presenteremo dei video dove potrete catturare e capire i passaggi essenziali per la creazione delle bevande miscelate (cocktails).
  • Drink Design

Lun11202017

Last update10:28:54 PM

Abbiamo 392 visitatori e nessun utente online

Back Sei qui: Home Barman Il mondo del bar Attrezzatura I bicchieri

I bicchieri

I bicchieri hanno un ruolo importante nel mondo della miscelazione. Possiamo affermare che il bicchiere è il vestito del cocktail, quindi quando ci accingiamo alla creazione di un cocktail di nostra fantasia è indispensabile sapere quale bicchiere scegliere in base allo scopo al quale è destinato il drink (pre dinner, after dinner, any time).

Al di là della forma devono avere determinate caratteristiche quali: essere cristallini e trasparenti senza scritte e incisioni tali da nascondere o modificare il contenuto. I bicchieri principalmente si dividono in due categorie: con stelo e senza stelo. Per capire l’importanza del bicchiere è necessario capire i fattori principali come vista, olfatto, gusto.
Andremo ora a conoscere i principali bicchieri di primaria importanza evidenziando: le qualità, la capienza espressa in centilitri, facendo alcuni esempi di cocktail già esistenti.

Doppia coppa Anche se oggi viene chiamata “coppetta cocktail” in realtà quasi ovunque viene usata la doppia coppa cocktail dal contenuto di 9 cl (quella originale contiene 6 cl ormai in disuso) Gran coppa di capienza assai maggiore circa 18 cl, ma non dimentichiamo essa va usata esclusivamente con il ghiaccio. La doppia coppa cocktail dal calice basso e svasato, per far godere degli aromi e dei gusti forti. Può essere utilizzata per servire ogni tipo di liquore (al naturale o con ghiaccio Crushed)
Es: Cocktail Martini, Manhattan, White Lady, Stinger.

Old Fashion Nasce come bicchiere da Bourbon, la sua forma  infatti ricorda una botte rovesciata. Questo bicchiere è stato creato per bevande da servire con ghiaccio. Capienza esso contiene dai 10 cl ai 13 cl. Appartiene a tutti i cocktails appartenenti alla categoria dei Medium Drink.
Es: Negroni, Old Fashion, Rusty Nail, Caipiroska.

Fantasia In questo bicchiere dalle grandi forme tondeggianti, si preparano long drink leggermente alcolici o analcolici, con molto ghiaccio, possono arrivare a una capienza 30 cl. 

Flute Bicchiere creato per la somministrazione di Spumanti brut e Champagne, la forma classica a cono in fondo per poter meglio sviluppare il finissimo perlage, caratteristico di questi prodotti. La capienza è di 10 cl.
Es: Rossigni, Bellini, Cocktail Champagne, Golden Velvet.

Tumbler alto o Highball Classico bicchiere per long drink, ma è adatto anche per servire succhi, acqua minerale, spremute con ghiaccio. Capienza dai 15 cl ai 30 cl.
Es: Cuba Libre, Pimm’s, Bloody Mary, Singapore Sling.


Goblet È indicato  per i drink con molto ghiaccio Crushed come i Cobbler oppure per i Crustas.

Bicchiere atermico con manico, dove poter servire i Ponches e toddies, sempre accompagnati da piattino con cucchiaino per dare la possibilità al cliente di percepire l'effettivo calore, prima di iniziare a bere.

comments

Cocktails

Food & Drink

Media