Barman Italia

  • Home
    • Latest News

    • Advertisement
  • Barman

    • IL barman si può definire l’ambasciatore del locale. È inoltre l’amministratore mediatore tra l’azienda e il cliente
  • Cocktails

    • Il settanta percento dei cocktails richiesti nei giorni nostri risale al periodo del proibizionismo in America.

  • Food & Drink

    • Le aziende, nuove tendenze ecc. Essere barman vuol dire anche essere costantemente aggiornato.
  • Media

    • Video corso on line, vi presenteremo dei video dove potrete catturare e capire i passaggi essenziali per la creazione delle bevande miscelate (cocktails).
  • Drink Design

Lun11202017

Last update10:28:54 PM

Abbiamo 494 visitatori e nessun utente online

Back Sei qui: Home Barman Il mondo del bar La professione Jerry Thomas

Jerry Thomas

Jerry Thomas 1830-1885

Il 15 dicembre 1885, la prima pagina del New York paper, ha annunciato la morte di un uomo che molti considerano il padre fondatore del moderno bartending: Jerry "The Professor" Thomas.
Lo showman dei cocktail, Jeremiah P. Thomas è stato il padrino del flair bartending, l'antenato spirituale di Tom Cruise in Cocktail.

Thomas era un genio per la pubblicità. La sua apparizione al nuovo American Bar al Cremorne pleasure gardens a Londra è stato preceduto da volantini lanciati da una mongolfiera.

Durante i grandi tempi, The Professor letteralmente brillava - un visitatore incantato osservò Thomas con gemelli di diamanti ai polsi, spille e anelli.

Nato nel 1830, nella piccola città di Sacketts' Harbor, stato di New York, Thomas ha iniziato il bartending nella città di New Haven, la prima febbre dell'oro lo ha portato a San Francisco come equipaggio sulla the bark Ann Smith.

Ha lavorato in California in una vasta gamma di posizioni durante la fine del 1840 e l'inizio del 1850 - anche se esaustive ricerche non hanno trovato alcuna prova che abbia mai puntato una pretesa di oro.

Un vagabondo compulsivo, Thomas sembra aver lavorato a Saint Louis, New Orleans, Chicago e Charleston, così come New York e San Francisco.

Senza dubbio egli invento un cocktail che esprime la sua personalità stravagante al massimo, il Blue Blazer, un scia fiammeggiante di whisky versato ardente tra due bicchieri di metallo. Eppure sembra essere stato ricordato meno per i suoi drinks che il suo carisma personale e fiammeggiante, stile drammatico.

Oppure, nelle parole di Dale DeGroff, uno dei pochi baristi contemporanei che può effettivamente fare la Blue Blazer, ma un aspetto della professione bartending è ancora senza rivali a questo giorno: Il teatro che Jerry Thomas portato ai cocktail bar alla metà del 19° secolo ".
comments

Cocktails

Food & Drink

Media