Barman Italia

  • Home
    • Advertisement
  • Barman

    • IL barman si può definire l’ambasciatore del locale. È inoltre l’amministratore mediatore tra l’azienda e il cliente
  • Cocktails

    • Il settanta percento dei cocktails richiesti nei giorni nostri risale al periodo del proibizionismo in America.

  • Food & Drink

    • Le aziende, nuove tendenze ecc. Essere barman vuol dire anche essere costantemente aggiornato.
  • Media

    • Video corso on line, vi presenteremo dei video dove potrete catturare e capire i passaggi essenziali per la creazione delle bevande miscelate (cocktails).
  • Drink Design

Lun11202017

Last update10:28:54 PM

Abbiamo 532 visitatori e nessun utente online

Back Sei qui: Home Barman Il mondo del bar Manutenzione HACCP Manutenzione delle superfici in laminato e postforming

Manutenzione delle superfici in laminato e postforming

Un’importante novità nel mondo dell’arredo bar introdotta da IFI, sono i piani in laminato in postforming senza dubbio preferiti per la loro resistenza, praticità e igiene, oltre che per le proprietà antistatiche che ostacolano gli accumuli di polvere e l’ottimo rapporto qualità prezzo.

Il laminato è composto da strati di fibre cellulosiche, impregnate con resine pressate a caldo. Il foglio di laminato ha una durezza ed una consistenza tali da rendere questa superficie di lavoro resistente agli urti, ai graffi e alle macchie. Quando il piano in laminato avvolge tutta la superficie senza creare linee di giunzione viene detto postformato (postforming).

Per la pulizia dei piani in laminato e postforming in genere è sufficiente utilizzare detergenti liquidi neutri privi di acidi che potrebbero intaccarne la lucentezza.
Vicino al lavello e in presenza di acqua molto “dura” si possono formare delle macchie di calcare.
Per eliminarle è sufficiente passare una spugna imbevuta con acqua e aceto, quindi sciacquare e asciugare, evitando di far ristagnare l’acqua per lunghi periodi.
Nonostante l’elevata resistenza, i piani in laminato non sono adatti ad essere utilizzati come superfici da taglio, ed è pertanto utile l’uso di taglieri.
Come per l’acciaio, si sconsiglia di appoggiarvi oggetti o superfici molto calde per lungo tempo. Le qualità del laminato sono indiscutibili, basti pensare all’elevato grado di igiene che offrono, e alla peculiarità antistatica (antipolvere).

Superfici laccate
Le superfici laccate sono più delicate. Le verniciature del laccato inoltre possono subire piccole variazioni di colore con il tempo. Attenzione agli urti con oggetti appuntiti, poiché la laccatura potrebbe rovinarsi. La manutenzione dei laccati deve essere particolarmente accurata, quindi consigliamo di utilizzare spugne non abrasive che potrebbero scalfire la finitura e di adoperare solo detersivi neutri: un’ottima soluzione sono i detergenti per le superfici vetrate. Evitate l’uso di ammoniaca, trielina, acetone o cera in quanto potrebbero compromettere la lucentezza e creare aloni.

CONSIGLI PER L'ACQUISTI PULISHOP  

comments

Cocktails

Food & Drink

Media