Categories Prodotti

BAROLO CHINATO DI GIULIO COCCHI

Il Barolo Chinato fu commercializzato per la prima volta da Giulio Cocchi ad Asti, nel 1891, e divenne, nel giro di pochi anni, un dei maggiori aperitivi in Piemonte, Liguria e Lombardia.

Cocchi creò cinque centri di produzione con annessi dei bar.

Oggi la Cocchi invecchia il famoso Barolo Rosso per cinque anni, aggiungendovi corteccia di china e altre erbe e spezie, poi insieme viene invecchiato per almeno altri cinque anni.

Produzione

Nella produzione, oltre al Barolo, allo zucchero e all’alcol, sono inclusi altri 24 ingredienti, fra cui la corteccia di albero di china.

Il drink viene invecchiato per altri 12 mesi in botti di rovere, no perché acquisti tannino o aromi, ma per permettere ai vini di respirare; è proprio per questo che il Barolo Chinato Cocchi risulta più vinoso rispetto ai suoi concorrenti .La formula segreta è nota solo ai due fratelli Bava, Giulio e Paolo, che rivelano solo la presenza di cardamomo, bucce secche d’arancio, rabarbaro cinese e genziana(vedi foto).

Come servire

Il Barolo Chinato ha un aroma sottile di corteccia, leggermente vinoso e retrogusto lievemente amaro.

Liscio alla temperatura di 10°

Con ghiaccio e fettina d’arancia.

Share
Published by
Super User
Tags Barolo Chinato

Recent Posts

  • Interviste

Intervista a Gabriele Rondani di Rinaldi1957

Intervista in esclusiva a Gabriele Rondani di Rinaldi1957 per BarmanItalia 1 - Ciao Gabriele, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad…

Maggio 19, 2019 11:02 pm
  • Cocktails Video

Pietrasanta da bere: Bar Avio

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 19, 2019 12:19 am
  • Miscelazione

Il bicchiere highball

Gli highball sono una categoria di cocktail semplice, comunemente con solo due ingredienti: uno spirito e un sodato, serviti in…

Maggio 18, 2019 8:31 am
  • Interviste

Lo scrittore si racconta: intervista a Marco Garino

Ci racconti la tua storia personale, chi è Marco Garino? Sono un intramontabile positivo sempre appassionato per quello che faccio.…

Maggio 16, 2019 11:25 pm
  • mixologist in evidenza

Beerologism, ovvero la sperimentazione della birra a Lovecraft Firenze

Love Craft a Firenze si è affermato così velocemente durante il primo anno d'esistenza da meritarsi già l’appellativo di locale…

Maggio 15, 2019 11:23 pm
  • Miscelazione

Il gusto umami nei cocktails

Umami è una parola giapponese che è stata coniata nel 1908 da un chimico dell'Università di Tokyo chiamato Dr. Kikunae…

Maggio 14, 2019 11:42 pm

This website uses cookies.