Cantina: Sassicaia

///Cantina: Sassicaia

Cantina: Sassicaia

Il Bolgheri Sassicaia, costituito da un’ottanta per cento di “puro” Cabernet Sauvignon, per il resto la differenza la fa un superiore Cabernet Franc.

Chiaramente la sua produzione ha un preciso ed immediato biglietto da visita testante la sua onorabile tradizione qualitativa in quanto la sua “zona di produzione” è caratterizzata dalla denominazione della Piramide Qualitativa al vertice della quale si colloca la determinata e singola vigna di produzione e singola azienda, di conseguente lavorazione.

Cenni storici: Il Sassicaia è figlio dell’ispirazione personale del Marchese Mario Incisa che nel 1944 seguendo lo stile rustico Bordolese a Castiglioncello di Bolgheri poi sui terreni in precedenza utilizzati dal Conte Guido Alberto della Gherardesca inizia quindi la vinificazione su modello Francese con susseguente affinamento nelle botti di piccole dimensioni.

Quindi dieci anni dopo  impianta il vigneto Sassicaia che nel successivo 1972 viene sponsorizzato da Luigi Veronelli nel campo nazionale e internazionale.

Qui in Inghilterra con ampio risalto nella Rivista Brittanica “Decanter”,  sviluppa una eclatante fascia di approvazione, seguendo una scalata al successo ed  una onorificenza qualitativa di ampio margine su i vini e aziende concorrenti.

Di “pura e nobile” qualità interpretativa della vinificazione ci siamo quindi interessati  aprendo questo primo capitolo dedicato al Rinomato  “Sassicaia”.

2010-11-27T23:49:00+00:00Novembre 27th, 2010|Prodotti|0 Comments

Leave A Comment

error: Contenuti protetti !!