Categories Laboratorio

Cocktail al formaggio

Il vino e la birra sono le bevande più comuni con cui il formaggio è abbinato. Ma che dire del formaggio e dei cocktail?
Sebbene sia poco ortodosso, non c’è motivo per cui formaggio e cocktail non possono essere abbinati. Quando abbini formaggio e cocktail, è importante considerare sia il liquore che i sapori aggiunti.
Per voi alcuni suggerimenti per come miscelare formaggi e cocktail

Alcuni abbinamenti consigliati per ottenere abbinamenti “facili” da realizzare

Formaggi stagionati
scotch whisky, brandy, cognac, rum, tè Lapsang Souchong, bitter, pomodori, mela

Formaggi fresci
Frutti di bosco, gin, vodka, limone, champagne, mela

Questi bar hanno già iniziato ad offrire i cocktail con il formaggio

• Saison a San Francisco serve un drink chiamato Coat of Arms fatto con vermouth fatto in casa, Drouin Calvados infuso di spezie e una tintura di formaggio di capra affumicata.

• Duck and Waffle a Londra prepara un martini con il suo Martini al cioccolato e blu cheese, prodotto con Bombay Sapphire Gin, cacao, distillato di formaggio blu cheese e olio d’oliva.

• Nitecap a New York serve un cocktail con gin Dorothy Parker infuso con formaggio Camembert, succo di limone e sciroppo di zenzero ricoperto di conserve di mirtilli rossi e una spruzzata di seltz.

Come aromatizzare un distillato al formaggio?

Per i formaggi duri

Generalmente si ottengo buoni risultati mettendo in infusione 1 parte di formaggio e 2 parti di distillato
Tempo di infusione a freddo minimo 24 ore, tempo di infusione massimo 1 mese

Per i formaggi morbidi

Mentre per i formaggi duri è utile tagliarli a scaglie per velocizzare l’aromatizzazione, per i formaggi morbidi non è così, per evitare lo scioglimento del formaggio nel liquido dobbiamo utilizzare fette intere e una proporzione: 1 parte di formaggio e 5 di distillato.

Vi consigliamo di provare un Cocktail Martini cheese o un Bloody Mary con vodka infusa al parmigiano per finire un Apple Martini con vodka infusa al Roquefort, il gustoso formaggio Roquefort si anima con la freschezza di un appletini. Molti formaggi francesi, tra cui il formaggio brie, sono ottimi complementi con la mela.

Author Details

Bar Manager – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts – Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Share
Published by
Andrea Marangio
Tags Cocktail al formaggio

Recent Posts

  • Attrezzatura
  • Miscelazione

Come si tiene un strainer Julep?

Esistesse un modo "giusto" o un modo "sbagliato" per tenere il julep strainer? In realtà è una questione di preferenze…

Maggio 24, 2019 12:09 am
  • Interviste

Jim Beam ce ne parla Cristina Folgore, brand ambassador Bacardi Martini

Abbiamo con noi Cristina Folgore brand ambassador Bacardi Martini per il comparto whisky, ci parlerà del Jim Beam e dell'iniziativa…

Maggio 23, 2019 12:01 am
  • Interviste

Intervista ad Alessandro Antonelli – dell’A.Roma Lifestyle Hotel di Roma e del suo Skystars bar.

Ciao Alessandro, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Come ti sei avvicinato al mondo dei…

Maggio 21, 2019 11:47 pm
  • Bar nel mondo

Pietrasanta da bere: B’Art

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 20, 2019 11:24 pm
  • Bar nel mondo

Pietrasanta da bere: Caffè Grimaldi

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership conTuscan Spirits. Noi di…

Maggio 20, 2019 11:13 pm
  • Interviste

Intervista a Gabriele Rondani di Rinaldi1957

Intervista in esclusiva a Gabriele Rondani di Rinaldi1957 per BarmanItalia 1 - Ciao Gabriele, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad…

Maggio 19, 2019 11:02 pm

This website uses cookies.