Il Cointreau nasce nel 1875 nella città di Angers dai fratelli Adolphe e Édouard-Jean Cointreau.
È un liquore a base di scorze di arance dolci e amare, zucchero.
Dal colore neutro trasparente con riflessi trasparenti e dal profumo d’arancia.

Presente in molti cocktails sia aperitivi che digestivi può essere servito anche con ghiaccio e fetta d’arancia. Viene servito come grog o punch allungato con acqua calda o riscaldato con scorze d’arancia.

LA PREPARAZIONE DEL COINTREAU

Selezione delle scorze dolci (Spagna) e amare (Haiti).
Le scorze una volta tagliate ed essiccate vengono portate nella città di Angers in Francia.
Queste vengono lasciate a macerare in alcol agricolo per diverse settimane.
Il tutto viene distillato in alambicchi di rame con aggiunta di acqua.
Ottenuto il distillato si aggiunge un alcolato composto di essenze, zucchero e acqua portando il composto a 40°alcolici.

Attualmente si stima in 13 milioni il numero di bottiglie vendute in oltre 200 paesi, di cui il 95% fuori dalla Francia.

Share
Published by
Super User
Tags COINTREAU preparazione

Recent Posts

  • Interviste

Intervista a Gabriele Rondani di Rinaldi1957

Intervista in esclusiva a Gabriele Rondani di Rinaldi1957 per BarmanItalia 1 - Ciao Gabriele, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad…

Maggio 19, 2019 11:02 pm
  • Cocktails Video

Pietrasanta da bere: Bar Avio

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 19, 2019 12:19 am
  • Miscelazione

Il bicchiere highball

Gli highball sono una categoria di cocktail semplice, comunemente con solo due ingredienti: uno spirito e un sodato, serviti in…

Maggio 18, 2019 8:31 am
  • Interviste

Lo scrittore si racconta: intervista a Marco Garino

Ci racconti la tua storia personale, chi è Marco Garino? Sono un intramontabile positivo sempre appassionato per quello che faccio.…

Maggio 16, 2019 11:25 pm
  • mixologist in evidenza

Beerologism, ovvero la sperimentazione della birra a Lovecraft Firenze

Love Craft a Firenze si è affermato così velocemente durante il primo anno d'esistenza da meritarsi già l’appellativo di locale…

Maggio 15, 2019 11:23 pm
  • Miscelazione

Il gusto umami nei cocktails

Umami è una parola giapponese che è stata coniata nel 1908 da un chimico dell'Università di Tokyo chiamato Dr. Kikunae…

Maggio 14, 2019 11:42 pm

This website uses cookies.