Categories: Sala-Bar

Come: montare il latte

Il bricco del latte. Il bricco volge un ruolo importantissimo deve essere di acciaio 18/10 spesso e di forma conica.…

Novembre 3, 2010 1:35 pm

Il bricco del latte.
Il bricco volge un ruolo importantissimo deve essere di acciaio 18/10 spesso e di forma conica. Per poter eseguire ottimi cappuccini decorati è importante che siano dotati di beccuccio. Per evitare di scaldare troppo latte, in base alle esigenze è bene avere bricchi di varie dimensioni con capienze da: 1lt, 3/4 lt e 1/2 litro. Il bricco deve essere riempito al massimo per metà della sua capienza, quindi nel bricco da 1lt verseremo massimo mezzo litro di latte e così via per le altre dimensioni.
Il tempo.
Proprio come avviene per il versaggio dei liquori (flusso continuo + tempo = dose perfetta) per mezzo litro di latte occorre valutare il fattore tempo, per una montatura perfetta occorrono circa 30”. Un altro fattore che dobbiamo tenere presente per valutare quando è giunto il momento di chiudere il rubinetto del vapore ci è dato dalla sensibilità termica che il bricco trasmette alle mani.
Il terminale del vaporizzatore.
Può essere opportuno fare delle prove con terminali a 3 fori, a 4, a 5 a volte anche a 2 per riuscire a lavorare fluidamente riuscendo a montare il latte senza bruciarLo. Ottenendo la giusta quantità di vapore nel tempo di verifica soprascritta.
Ottenere la crema di latte senza bolle.
Scarichiamo l’eventuale acqua dal vaporizzatore.
Inseriamo il terminale sulla superficie del latte.
Aprire al massima potenza il vapore.
Dare al latte un movimento rotatorio.
Rimanere fermi col bricco fino a quando non avremo raggiunto la temperatura di circa 72°C o passati i secondi sopra citati per 1/2 litro (30”)
Prima di usare il latte lasciarlo riposare 30” , tempo che potrete utilizzare per mettere sotto il caffè.
Per donare la lucidità al latte far ruotare il latte ma senza battere il bricco.

Recent Posts

Tre domande a Giulia Castellucci

Intervista esclusiva per Barmanitalia a Giulia Castellucci, bar manager e comproprietaria di Co.So Cocktail…

By

Ingredienti non vegani che puoi trovare nel tuo cocktail

Nel mondo dei cocktail, siamo abbastanza bravi a conoscere oscuri fatti storici su categorie…

By

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

This website uses cookies.