Categories: Il servizio al bar

Coravin sta cambiando il modo in cui il mondo beve vino

Coravin, Inc. è una società privata con sede a Burlington, Massachusetts, incentrata sulla trasformazione del modo in cui il vino…

Novembre 4, 2018 11:58 pm
Coravin

Coravin, Inc. è una società privata con sede a Burlington, Massachusetts, incentrata sulla trasformazione del modo in cui il vino è servito, venduto e goduto. Coravin progetta e commercializza i sistemi Coravin per gli appassionati di vino, i ristoranti, le enoteche e le cantine. Ineguagliabile nel design, Coravin utilizza una tecnologia brevettata proprietaria per accedere e versare il vino da una bottiglia senza tirare il tappo. Gli appassionati di vino possono ora assaporare il vino sigillato con tappi di sughero senza sentire il bisogno di impegnarsi per l’intera bottiglia, permettendo loro di esplorare vini di ogni annata, varietà o regione, un bicchiere alla volta.

Coravin è stata fondata da Greg Lambrecht, un inventore di dispositivi medici con la passione per il vino. È stato ispirato a riunire i due mondi per risolvere e creare un prodotto che gli permettesse di gustare bicchieri di vino senza impegnarsi ad aprire tutta la bottiglia. Greg ha trascorso anni a testare e migliorare il suo design originale fino a quando il Coravin System è diventato quello che è oggi. Greg è stato avvicinato dal suo amico, imprenditore di successo e appassionato di vino Josh Makower, e insieme hanno iniziato a costruire un’azienda di livello mondiale.

Il motivo per cui ha deciso di unire queste due passioni?

Sua moglie!

Infatti, essendo sua moglie incinta, non poteva bere vino, così quando Greg LAMBRESCHT, innamorato della moglie e del vino, aprì una bottiglia, dovette bere tutto, perché il vino non andasse sprecato.

Per risolvere questo problema, ha deciso di creare un oggetto, dotato di un ago molto sottile, che gli avrebbe permesso di prendere un pò di vino dalla bottiglia, senza danneggiare il tappo. È così che è nato il prodotto che conosciamo oggi!

Ma le cose non erano così semplici come sembra. In realtà, Greg LAMBRESCHT ha dovuto lavorare più di 10 anni e creare più di 20 prototipi per ottenere quel design, prodotto pratico ed efficace, che oggigiorno permette a chiunque di bere qualsiasi vino, in qualsiasi momento.

Per essere più precisi, tutto è iniziato nel 1998 e terminato nel 2004.

Coravin è stato commercializzato per la prima volta negli Stati Uniti nel luglio 2013 e poi in Canada. Tuttavia, l’azienda, pochi mesi dopo, ha dovuto affrontare un grosso problema. Infatti, 13 persone si sono lamentate del fatto che durante l’utilizzo del prodotto, le bottiglie sono esplose, e in alcuni casi, hanno anche danneggiato l’utente. Per risolvere questo problema, l’azienda californiana ha deciso di aggiungere nuove istruzioni di sicurezza sul manuale utente. Inoltre, il prodotto è stato modificato per evitare che qualsiasi altro evento disastroso. Tali azioni hanno permesso al prodotto di essere nuovamente commercializzato negli Stati Uniti e in Canada.

Disponibile sul sito Web Coravin per gli europei, è arrivato fisicamente in Francia e nel Regno Unito nell’ottobre 2014, dove ha ottenuto un grande successo.

Le capsule Coravin sono appositamente studiate per il sistema Coravin, in quanto garantiscono la migliore sigillatura e la mescita perfetta in qualsiasi momento. Pressurizzando le bottiglie con gas argon per mescere il vino un bicchiere alla volta, le capsule Coravin rappresentano l’alimentatore del sistema Coravin e un componente fondamentale della tecnologia di mescita Coravin.

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Algonquin cocktail ricetta, storia e variazione

Il cocktail Algonquin è un grande cocktail stile whisky-martini con un tocco di tropicale.…

By

Chicago Fizz cocktail storia e ricetta

Il Chicago Fizz è un cocktail classico con un'intensa effervescenza, rum scuro e porto…

By

Storia del sifone seltz

Il sifone della soda, o bottiglia di seltzer - è un recipiente a pressione…

By

Storia del protossido di azoto al bar e avvertenze

Sintetizzato dal filosofo e chimico Joseph Priestley nel 1772, il protossido di azoto (E942)…

By

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By