Funzioni dell’alcol

Abbiamo affermato che i cocktail possono avere funzioni aperitive, digestive, dissetanti e corroborante ecc, ma secondo Voi l’alcol può avere queste proprietà?
Possiamo dire con certezza che l’alcol ostacola la digestione, solo l’acqua ne favorisce l’azione,

Possiamo dire con certezza che l’alcol disidrata il corpo, solo l’acqua disseta e idrata in nostro corpo e così via per le altre credenze.
Tuttavia i cocktail sono suddivisi in aperitivi, digestivi e anytime, tuttavia il Nostro medico Ci invita a bere un buon bicchiere di vino rosso al giorno, mentre dagli ultimi studi Ci dicono che l’alcol è dannoso anche in piccole quantità.
Quando parliamo delle funzioni dei cocktail o il Nostro medico ci invita a bere piccole quantità di vino, non Ci riferiamo all’alcol ma alle innumerevoli sostanze positive che si possono trovare in un bicchiere di vino rosso o in un cocktail, diciamo che in segreto è nella quantità di alcol che assumiamo, se in piccole quantità, con moderazione non ci accadrà niente di male (sebbene alcuni sostengono il contrario) ma al contrario beneficeremmo delle qualità positive indiscusse di un buon bicchiere di vino. Nella composizione del vino entrano oltre 600 sostanze. Molte di queste sono già presenti nell’uva (ad esempio l’acqua, ma anche i polifenoli, gli zuccheri, le sostanze minerali), altre sostanze, invece, si formano durante la fermentazione del mosto oppure durante la maturazione del vino o ancora, durante l’invecchiamento. Il vino, infatti, è vivo ed il suo contenuto evolve con il passar del tempo.
Non dobbiamo pensare che l’alcol faccia bene o abbia delle qualità benefiche ma semplicemente che in piccole quantità alcuni prodotti come il vino possono avere degli effetti positivi sul nostro organismo.

Lascia un commento

Chiudi il menu
error: Contenuti protetti !!