Categories: Foto

Guarnizione con carote

La carota ha un bellissimo colore e una buona consistenza rigida, ottima per creare bellissime guarnizioni. Una volta tolta la…

Aprile 1, 2014 10:04 pm
La carota ha un bellissimo colore e una buona consistenza rigida, ottima per creare bellissime guarnizioni. Una volta tolta la pellicola più esterna con un pela patate, tagliare con una affettatrice (spenta) tante sottilissime fettine, mettere le fette in una soluzione di acqua e ghiaccio affinché si arriccino a formare una spirale. Potrete notare che la superficie nella parte centrale tenderà a bombare mentre ai lati rimarrà piatta. Nella foto utilizziamo la carota come cestello, ma le combinazioni con le carote sono veramente tante, in più è insapore.
Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Storia del sifone seltz

Il sifone della soda, o bottiglia di seltzer - è un recipiente a pressione…

By

Storia del protossido di azoto al bar e avvertenze

Sintetizzato dal filosofo e chimico Joseph Priestley nel 1772, il protossido di azoto (E942)…

By

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By