Il saluto e il sorriso.

///Il saluto e il sorriso.

Il saluto e il sorriso.

Aspetto molto importante per tutti coloro che lavorano nel commercio è il rapporto umano che avviene fra chi propone un servizio o merce e l’acquirente.

Nel nostro caso in particolar modo il barman e tutto lo staff deve avere come indole un atteggiamento cordiale e gentile con il cliente.

 Il primo approccio tra noi e il cliente sarà quello di dare il benvenuto nel nostro locale evitando come alcuni fanno, di passare subito ai fatti dicendo “cosa prendi?”, in base alla situazione cercare di creare un ambiente caldo e confortevole proprio come si comporterebbe un buon capo famiglia con i suoi ospiti.

Queste doti non si acquisiscono leggendo libri ma sono innate più o meno in ciascuno di noi, in ogni modo esercitandoci e lavorando costantemente al pubblico possono essere potenziate. Salutare ed essere educati non necessita di particolare scioltezza nel comunicare. Occhio ad non cadere nell’eccesso opposto rischiate di diventare pedanti e fastidiosi, al cliente piace sentirsi considerato ma dovete capire quando dovete arriva l’ora di abbandonare la conversazione.

Sono regole non scritte è difficile dare indicazioni a riguardo ma possiamo dire cosa non dovete fare con molta più semplicità.
Essere arroganti, indifferenti, maleducati, superbi, insistenti.

La qualità che vi aiuterà in tutte le situazioni è quella di saper sorridere in tutte le occasioni esterne ma anche interne.

Ci piace molto il motto della associazione barman italiana che recita così “Dietro un sorriso si nasconde un barman”
 

2010-10-02T12:39:00+00:00Ottobre 2nd, 2010|La professione|0 Comments

Leave A Comment

error: Contenuti protetti !!