Categories: Miscelazione

Island Blossom

Il segreto di una festa ben riuscita è senza dubbio un delizioso cocktail che porterà il buon umore e incanterà…

Aprile 4, 2012 11:49 pm
Il segreto di una festa ben riuscita è senza dubbio un delizioso cocktail che porterà il buon umore e incanterà gli ospiti. Il cocktail Island Blossom è uno di quei cocktail party
speciale e seducente. Dopo tutto, oltre alle normali bevande disponibili a una festa, non impressiona più di un mix di ingredienti gustosi serviti in un bicchiere da cocktail. Scopri il cocktail Blossom Island!

Ci sono un sacco di idee quando si prepara per una festa, e una di quelle è la necessità di preparare un cocktail per gli ospiti. La varietà di ricette di cocktails disponibili è così enorme, che può essere una vera sfida. Si può scegliere tra vari tipi di opzioni come: sangria, mojito e molti altri. Ma a volte non c’è di meglio di questa ricetta il Blossom Island, che unisce gli aromi delicati di arance, frutti della passione, liquore e tequila.

Il frutto della passione è uno degli ingredienti più gustosi e popolari utilizzati, sia nei cocktail alcolici che analcolici. Ha anche ispirato la creazione del Malibu passion fruit, che è uno dei principali ingredienti utilizzati nella ricetta del Blossom Island. Questo rum speciale viene utilizzato anche nella preparazione di cocktail classici, come il Caribou Boogalou, Malibu Zombie, Orange County Crush, Pink Star.

Quindi, quali ingredienti occorrono per il Blossom Island cocktail?
Pezzi di frutta in infusione con succo di lime e Malibu passion fruit
1 parte di succo di melograno
1 parte di succo di arancia
1/4 parte sciroppo di zucchero
1/2 parte liquore di lychee
2 parti Tezon Blanco tequila

La preparazione è semplice, mescolare tutti gli ingredienti nel mixing glass. Viene servita in old fashioned con ghiaccio e stecchino lungo da cocktail (per prendere agilmente la frutta dal bicchiere).

Andrea Marangio

Bar Manager & mixologist – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts - Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Tre domande a Antonio De Meo

Intervista esclusiva per BarmanItalia ad Antonio De Meo, barmanager del ristorante Liòn di Roma
…

By
Tags: genziana

Suze bitter

Nel 1885 Fernand Moureaux ereditò una distilleria di famiglia a Maisons-Alfort. Per salvare la…

By

Come preparare un ottimo Bronx cocktail

Il cocktail Bronx è una semplice variazione di un Perfect Martini che aggiunge il…

By

Guests Complain: Come recuperare da un disastro.

Tutte le attività legate all'ospitalità non riusciranno a servire efficacemente tutti i loro clienti.…

By

Tre domande a Giorgio Vicario

Intervista esclusiva a BarmanItalia a Giorgio Vicario bar manager del Beere&Mangiare di Roma Raccontaci…

By

Panaché e Radler, cocktail con la birra

Origini: Panaché una bevanda popolare francese, è una semplicemente una combinazione di una birra…

By