Categories Sala-Bar

La vetrina paste e salati.

Per quanto riguarda i salati e dolci venduti per la colazione e pranzo è bene dare alcuni suggerimenti:

La presentazione

a) Deve essere sempre tutto ben ordinato e pulito nei vassoi per categorie, in base anche alle temperature idonee per ogni prodotto.

b) Durante il giorno verificare l’assortimento di ciascun prodotto, nel caso di mancanze provvedere subito a colmare i vuoti.

c) Evitare nel modo più assoluto “le false vetrine” con frutta di plastica e altri ornamenti fuori luogo. Quando la vetrina diventa misera di assortimento spegnere tutto e togliere tutti i vassoi.

d) Servire ciascun prodotto richiesto in piattini predisposti a questo scopo (no piattini del caffè) con tovagliolo di carta (forchettina se necessaria)

Il segreto della vendita

a) Chi vuole vendere deve offrire una ampia panoramica di prodotti al cliente, cosicché anche chi solo per caso guardando la vetrina ne rimanga colpito dal senso del pieno e varietà.

b) Bisogna conoscere cosa vendiamo così da poter rispondere prontamente a eventuali domande del cliente.

Share
Published by
Andrea Marangio
Tags assortimento bar vetrina

Recent Posts

  • Interviste

Intervista a Gabriele Rondani di Rinaldi1957

Intervista in esclusiva a Gabriele Rondani di Rinaldi1957 per BarmanItalia 1 - Ciao Gabriele, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad…

Maggio 19, 2019 11:02 pm
  • Cocktails Video

Pietrasanta da bere: Bar Avio

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 19, 2019 12:19 am
  • Miscelazione

Il bicchiere highball

Gli highball sono una categoria di cocktail semplice, comunemente con solo due ingredienti: uno spirito e un sodato, serviti in…

Maggio 18, 2019 8:31 am
  • Interviste

Lo scrittore si racconta: intervista a Marco Garino

Ci racconti la tua storia personale, chi è Marco Garino? Sono un intramontabile positivo sempre appassionato per quello che faccio.…

Maggio 16, 2019 11:25 pm
  • mixologist in evidenza

Beerologism, ovvero la sperimentazione della birra a Lovecraft Firenze

Love Craft a Firenze si è affermato così velocemente durante il primo anno d'esistenza da meritarsi già l’appellativo di locale…

Maggio 15, 2019 11:23 pm
  • Miscelazione

Il gusto umami nei cocktails

Umami è una parola giapponese che è stata coniata nel 1908 da un chimico dell'Università di Tokyo chiamato Dr. Kikunae…

Maggio 14, 2019 11:42 pm

This website uses cookies.