Categories Cocktails I.B.A.

Mai Tai cocktail

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2011
MAI-TAI 
Long drink

4 cl Rum bianco
2 cl Rum scuro
1.5 cl Orange Curaçao
1,5 cl Sciroppo di orzata
1 cl Succo di lime fresco
Shaker e versare nel bicchiere highball.
Guarnire con Fetta ananas, foglie di menta e scorza di lime.
Servire con cannuccia.

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2004
MAI-TAI (highball)
Ingredienti e quantità:
3.0 cl Rum Bianco
3.0 cl Dark Rum
1.5 cl Orange Curacao
1.5 cl Sciroppo di Orzata
0.5 cl Sciroppo di Granatina
1.0 cl Succo di lime
Versare tutti gli ingredienti nello shaker con ghiaccio eccetto il Dark Rum, agitare bene, versare e completare con float di Dark Rum in superficie.

Guarnire con un quarto di fetta d’ananas e ciliegina al maraschino.

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1987
Mai Tai
Tumbler
1/10 Granatina
1/10 Orzata
2/10 Succo di Lime
2/10 Orange curacao
2/10 Rum bianco
2/10 Dark Rum
Build over ice
Guarnizione: Fetta di ananas 2 ciliegie, rametto di menta

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1961

Il Mai Tai è un cocktail alcolico sulla base di rum, Curaçao liquore, e succo di lime, granatina e orzata in stile popolare polinesiano. È stato inventato presumibilmente al Trader Vic’s ristorante di Oakland, California nel 1944. Da Don Beachcomber, ha affermato di aver creato nel 1933 al suo nuovo omonimo bar. La storia di Victor J. Bergeron è che al Trader in un pomeriggio con alcuni suoi amici Tahitiani che erano in visita, ha offerto loro un cocktail di sua invenzione. Uno di quegli amici, Carrie Guild, assaggiando il drink gridò: “Maita’i roa ae” (Letteralmente “molto buono!”
Da qui iniziò la storia di un classico ancora oggi molto apprezzato il Mai tai.

Share
Published by
Andrea Marangio
Tags Cocktail Mai Tai storia

Recent Posts

  • Interviste

Intervista a Gabriele Rondani di Rinaldi1957

Intervista in esclusiva a Gabriele Rondani di Rinaldi1957 per BarmanItalia 1 - Ciao Gabriele, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad…

Maggio 19, 2019 11:02 pm
  • Cocktails Video

Pietrasanta da bere: Bar Avio

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 19, 2019 12:19 am
  • Miscelazione

Il bicchiere highball

Gli highball sono una categoria di cocktail semplice, comunemente con solo due ingredienti: uno spirito e un sodato, serviti in…

Maggio 18, 2019 8:31 am
  • Interviste

Lo scrittore si racconta: intervista a Marco Garino

Ci racconti la tua storia personale, chi è Marco Garino? Sono un intramontabile positivo sempre appassionato per quello che faccio.…

Maggio 16, 2019 11:25 pm
  • mixologist in evidenza

Beerologism, ovvero la sperimentazione della birra a Lovecraft Firenze

Love Craft a Firenze si è affermato così velocemente durante il primo anno d'esistenza da meritarsi già l’appellativo di locale…

Maggio 15, 2019 11:23 pm
  • Miscelazione

Il gusto umami nei cocktails

Umami è una parola giapponese che è stata coniata nel 1908 da un chimico dell'Università di Tokyo chiamato Dr. Kikunae…

Maggio 14, 2019 11:42 pm

This website uses cookies.