Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2011
MANHATTAN 
Pre Dinner

5 cl Rye Whiskey
2 cl Vermouth rosso
Gocce Angostura
Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio. Mescolare bene.
Versare nel bicchiere da cocktail ghiacciato.
Guarnire con ciliegina al maraschino.

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2004
MANHATTAN Pre dinner (coppetta cocktail)
Ingredienti e quantità
5.0 cl Rye o Canadian whiskey
2.0 cl Vermouth Rosso
1 Dash Angostura Bitter
Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio, mescolare bene, e filtrare in coppetta ben fredda. Guarnire con ciliegina al maraschino.

MANHATTAN DRY Pre dinner (coppetta cocktail)
Ingredienti e quantità :
5.0 cl Rye o Canadian whiskey
2.0 cl Vermouth Dry
Dash of Angostura Bitter
Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio, mescolare bene e filtrare in coppetta ben fredda.
Guarnire con twist di limone.

MANHATTAN MEDIUM Pre dinner (coppetta cocktail)
Ingredienti e quantità
5.0 cl Rye o Canadian Whiskey
1.0 cl Vermouth Rosso
1.0 cl Vermouth Dry
Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio, filtrare in coppetta ben fredda.
Guarnire con twist di limone o ciliegina al maraschino.

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1987
Manhattan
Mixing glass
Due dashes di Angostura Bitter
3/10 Vermouth rosso
7/10 Rye Whiskey
Stir
Cocktail glass
Guarnizione: a Ciliegina

Dry Manhattan
Mixing glass
Due dashes di Angostura Bitter
3/10 Dry Vermouth
7/10 Rye Whiskey
Stir
Cocktail glass
Guarnizione: lemon twist

Medium or Perfect Manhattan
Mixing glass
Due dashes di Angostura Bitter
3/10 Red Vermouth
3/10 Dry Vermouth
4/10 Rye Whiskey
Stir
Cocktail glass
Guarnizione: lemon twist o ciliegina(a scelta del cliente)

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1961
Manhattan

2/3 Whisky Canadese
1/3 Vermouth Rosso
1 goccia di Angostura
Si decora con una ciliegina al Maraschino.
Si prepara nel mixing-glass con ghiaccio cristallino.
Coppetta da Cocktail.

Storia
Una storia popolare suggerisce che la bevanda origine al Manhattan Club di New York City nel 1870, dove è stato inventato dal dottor Iain Marshall per un banchetto organizzato da Jennie Jerome (Lady Randolph Churchill, la madre di Winston), in onore del candidato presidenziale Samuel J. Tilden. Il successo del banchetto ha reso la bevanda molto popolare, spingendo molte persone a chiedere la bevanda facendo riferimento al nome del club in cui ha avuto origine “il cocktail Manhattan.”   L’originale “cocktail Manhattan” è stato un mix di “Rey Whiskey, Vermouth italiano e Angostura bitter”.

Tuttavia, vi sono riferimenti alle varie ricette di cocktail simile, chiamato “Manhattan” e servite nella zona di Manhattan.  Altre fonti narrano che è il cocktail sia stato inventato già nel 1860 da un barista di nome Black in un bar sulla Broadway, vicino a Houston Street.

Share
Published by
Andrea Marangio
Tags Cocktail manhattan storia

Recent Posts

  • Interviste

Intervista a Gabriele Rondani di Rinaldi1957

Intervista in esclusiva a Gabriele Rondani di Rinaldi1957 per BarmanItalia 1 - Ciao Gabriele, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad…

Maggio 19, 2019 11:02 pm
  • Cocktails Video

Pietrasanta da bere: Bar Avio

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 19, 2019 12:19 am
  • Miscelazione

Il bicchiere highball

Gli highball sono una categoria di cocktail semplice, comunemente con solo due ingredienti: uno spirito e un sodato, serviti in…

Maggio 18, 2019 8:31 am
  • Interviste

Lo scrittore si racconta: intervista a Marco Garino

Ci racconti la tua storia personale, chi è Marco Garino? Sono un intramontabile positivo sempre appassionato per quello che faccio.…

Maggio 16, 2019 11:25 pm
  • mixologist in evidenza

Beerologism, ovvero la sperimentazione della birra a Lovecraft Firenze

Love Craft a Firenze si è affermato così velocemente durante il primo anno d'esistenza da meritarsi già l’appellativo di locale…

Maggio 15, 2019 11:23 pm
  • Miscelazione

Il gusto umami nei cocktails

Umami è una parola giapponese che è stata coniata nel 1908 da un chimico dell'Università di Tokyo chiamato Dr. Kikunae…

Maggio 14, 2019 11:42 pm

This website uses cookies.