Categories: La professione

Messaggi positivi

Alla clientela dobbiamo sempre appoggiare ideali positivi, rifiutando messaggi offensivi, razzisti o volgari. Facendo intendere il nostro disappunto. Anche nel…

Ottobre 1, 2010 2:49 pm

Alla clientela dobbiamo sempre appoggiare ideali positivi, rifiutando messaggi offensivi, razzisti o volgari. Facendo intendere il nostro disappunto. Anche nel casi dove viene richiesta una dose eccessiva di superalcolici non dobbiamo sottostare alle regole del cliente ma imporre quelle del locale.

Nei casi più gravi in titolare può avvalersi della facoltà di allontanare dal locale le persone indesiderate.

Bisogna dire che il nostro comportamento e l’ambiente influenzerà il comportamento dei visitatori, se il personale è educato, con sani principi e la struttura curata, difficilmente potranno accadere situazioni sgradevoli.

Come sempre siamo noi a dare il giusto input, svolgendo così il ruolo fondamentale e positivo.

Recent Posts

Storia del sifone seltz

Il sifone della soda, o bottiglia di seltzer - è un recipiente a pressione…

By

Storia del protossido di azoto al bar e avvertenze

Sintetizzato dal filosofo e chimico Joseph Priestley nel 1772, il protossido di azoto (E942)…

By

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By