Mezcal

Il Mezcal è un distillato messicano, ottenuto dal cuore della pianta dell’agave, a differenza della tequila che viene prodotta esclusivamente con l’agave blu il mezcal può essere fatto da una grande varietà di agavi.

La maggior parte è composta da Mezcal il espadìn. denominata. La maggior parte di mezcal è prodotta nello stato messicano di Oaxaca, dove si stima ci siano circa 5000 impianti di produzione.

Quando la pianta raggiunge i 6, 8 anni di vita, si raccoglie e si tagliano tutte le foglie, lasciando solo il cuore, che viene chiamato ‘pigna’ per il suo aspetto e che viene cotto in speciali forni interrati. Dopo la cottura vengono triturati e lasciati macerare da 3 a 15 giorni. Segue la distillazione.
Il distillato viene quindi lasciato riposare in grandi botti di legno per un periodo cha va dai 2 mesi ai 7 anni. Durante questo tempo acquisisce un colore dorato e via via più scuro.

L’invecchiamento ha tre distinte denominazioni:

•Añejo – per almeno un anno, in botti di non più di 200 litri
•Reposado – per un periodo da 2 mesi a 1 anno
•Blanco – chiaro, conservato meno di 2 mesi

Il Gusano

Gusano in realtà non è un verme, ma una larva di coleottero, l’impianti di agavi spesso soggetti a vere e proprie infestazioni. Ci sono tre motivazioni per cui questa larva è presente all’interno della bottiglia di Mezcal, in primo luogo per dimostrare all’acquirente l’elevato contenuto di alcol, il fatto che la larva fosse intatta era prova di ciò. In secondo luogo questo insetto è spesso prezioso strumento di marketing. In fine e forse più importante, che aggiunge un sapore distinto e attraente per il Mezcal.

Share
Published by
Andrea Marangio
Tags Mezcal produzione storia

Recent Posts

  • Interviste

Intervista a Gabriele Rondani di Rinaldi1957

Intervista in esclusiva a Gabriele Rondani di Rinaldi1957 per BarmanItalia 1 - Ciao Gabriele, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad…

Maggio 19, 2019 11:02 pm
  • Cocktails Video

Pietrasanta da bere: Bar Avio

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 19, 2019 12:19 am
  • Miscelazione

Il bicchiere highball

Gli highball sono una categoria di cocktail semplice, comunemente con solo due ingredienti: uno spirito e un sodato, serviti in…

Maggio 18, 2019 8:31 am
  • Interviste

Lo scrittore si racconta: intervista a Marco Garino

Ci racconti la tua storia personale, chi è Marco Garino? Sono un intramontabile positivo sempre appassionato per quello che faccio.…

Maggio 16, 2019 11:25 pm
  • mixologist in evidenza

Beerologism, ovvero la sperimentazione della birra a Lovecraft Firenze

Love Craft a Firenze si è affermato così velocemente durante il primo anno d'esistenza da meritarsi già l’appellativo di locale…

Maggio 15, 2019 11:23 pm
  • Miscelazione

Il gusto umami nei cocktails

Umami è una parola giapponese che è stata coniata nel 1908 da un chimico dell'Università di Tokyo chiamato Dr. Kikunae…

Maggio 14, 2019 11:42 pm

This website uses cookies.