Il gin Monkey 47 viene prodotto nella Foresta Nera, in Germania, dalla distilleria Black Forest Distillers GmbH (Stählemühle).

Questo gin trae le sue origini dall’esperienza del comandante della Royal Air Force Montgomery Collins, figlio di un diplomatico inglese che nacque nel 1909

nella provincia anglo-indiana di Madras, dove apprese tutte le caratteristiche di spezie e aromi tipici del luogo.

Conoscendo bene il tedesco, nel luglio del 1945 venne inviato nel settore britannico di Berlino per dedicarsi alla ricostruzione della città, completamente distrutta dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Qui ricostruì anche lo zoo, dove creò uno stretto legame con una curiosa scimmietta che ispirò il nome di questo particolare gin, unitamente al 47 che rappresenta il numero di erbe aromatiche utilizzate per produrlo.

Il comandante Montgomery Collins lasciò la Royal Air Force nel 1951 e si trasferì in Germania nella regione della Foresta Nera settentrionale, dove iniziò a produrre il gin con gli ingredienti essenziali che crescevano spontaneamente nella foresta.

L’unione dell’acqua pura e delle erbe native della Foresta Nera, insieme al gusto esotico ed orientale fornito dalle spezie indiane che Collins aveva conosciuto durante l’adolescenza, gli hanno permesso di produrre un gin unico ed inimitabile con ben 47 ingredienti diversi.

Il Monkey 47 è un gin dall’impareggiabile complessità di sapore. La miscela di 47 ingredienti (decisamente atipici rispetto ai tradizionali gin) messi a macerare nell’acqua di sorgente della fonte della Foresta Nera è certamente il segreto che fa di questo gin uno dei migliori al mondo.

Uno degli ingredienti che contribuisce maggiormente a fornire l’aroma principale al Monkey 47 è il mirtillo rosso della Foresta Nera, anche se non sono da trascurare gli altri botanici (ginepro, coriandolo, abete rosso, etc.).

Il profumo di ginepro, la nota floreale e di agrumi che il gin Monkey 47 presenta sin dal primo sorso (dati dalle scorze d’arancia amara, limone e pompelmo) sono il frutto della tradizionale distillazione e della maturazione nei contenitori di terracotta.

Infine, il forte sentore di spezie pepate, dovuto a sei diversi tipi di pepe, ed il sottile retrogusto amaro fruttato rendono questo gin deciso e complesso nella sua essenza ma nel contempo armonico ed equilibrato.

Dove posso trovare questo prodotto?
Acquista il Gin Monkey 47 su Spirit Academy

Share
Published by
Andrea Marangio
Tags merceologia MONKEY 47 produzione storia

Recent Posts

  • Cocktails Video

Pietrasanta da bere: Bar Avio

Torna Pietrasanta da bere, che per questa edizione punta sulla qualità a km0 grazie alla partnership con Tuscan Spirits. Noi…

Maggio 19, 2019 12:19 am
  • Miscelazione

Il bicchiere highball

Gli highball sono una categoria di cocktail semplice, comunemente con solo due ingredienti: uno spirito e un sodato, serviti in…

Maggio 18, 2019 8:31 am
  • Interviste

Lo scrittore si racconta: intervista a Marco Garino

Ci racconti la tua storia personale, chi è Marco Garino? Sono un intramontabile positivo sempre appassionato per quello che faccio.…

Maggio 16, 2019 11:25 pm
  • mixologist in evidenza

Beerologism, ovvero la sperimentazione della birra a Lovecraft Firenze

Love Craft a Firenze si è affermato così velocemente durante il primo anno d'esistenza da meritarsi già l’appellativo di locale…

Maggio 15, 2019 11:23 pm
  • Miscelazione

Il gusto umami nei cocktails

Umami è una parola giapponese che è stata coniata nel 1908 da un chimico dell'Università di Tokyo chiamato Dr. Kikunae…

Maggio 14, 2019 11:42 pm
  • Prodotti

Licor 43

I romani scoprirono il liqvor mirabilis Quando i Romani conquistarono Cartagena, incontrarono il Liqvor Mirabilis (liquido meraviglioso). Un elisir dorato…

Maggio 14, 2019 12:30 am

This website uses cookies.