Rob Roy

Rob Roy

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 2004
ROB ROY Pre dinner (coppetta cocktail)

Ingredienti e quantità 
4.5 cl Scotch Whisky
2.5 cl Vermouth Rosso
1 Dash Angostura Bitter
Versare tutti gli ingredienti nel mixing glass con ghiaccio, mescolare bene e filtrare in coppetta ben fredda. Guarnire con ciliegina al maraschino.

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1987
Rob Roy
Mixing glass
Due dashes di Angostura Bitter
2/10 Vermouth Rosso
8/10 Scotch Whisky
stir
cocktail glass
Guarnizione: ciliegina o lemon peel

Cocktail I.B.A. (International Bartenders Association) del 1961
Rob Roy
1/2 Scotch Whisky
1/2 Vermouth dolce
1 goccia di Angostura Bitter
Si prepara nel mixing-glass con ghiaccio cristallino.
Coppetta da Cocktail.
Decorare con una ciliegina

Creato in New York City nel 1890 legando il suo nome al famoso e storico personaggio Scozzese Robert Roy Mac Gregor e allo scrittore, romanziere e poeta Scozzese Walter ScottPiuttosto similare al Manhattan, conserva le sue radici scozzesi nell’utilizzo dello Scotch whisky invece del Canadian, può essere sweet, dry o perfect, è un classico distinto cocktail dove whisky, vermut e angostura pongono il sigillo sull’autorevolezza del drink.
 
Il segreto del suo buon risultato sta nel rigoroso rispetto delle sue dosi nell’esaltazione dei suoi ingredienti.
Storia e buon gusto nell’eleganza di un Cocktail il Rob Roy.

2012-02-08T23:51:12+00:00Febbraio 8th, 2012|Cocktails I.B.A.|0 Comments

Leave A Comment

error: Contenuti protetti !!