Categories: Prodotti

Amaretto Disaronno

La sua origine risale al’600 ed è legata al nome del famoso pittore lombardo Bernardino Luini. La leggenda vuole che…

Dicembre 3, 2010 7:48 pm
Amaretto disaronno
La sua origine risale al’600 ed è legata al nome del famoso pittore lombardo Bernardino Luini.
La leggenda vuole che Luini si trovasse a fare degli affreschi nel santuario di Saronno, alloggiando in una locanda gestita da una bella vedova. Naturalmente qualsiasi pittore davanti una bellezza femminile è ispirato alla creazione del ritratto, e così fù. La  vedova per sdebitarsi con il maestro non disponendo di denaro, prese dei noccioli di albicocca  e li mise a macerare in acquavite. Così dopo un po’ poté offrire al Luini un regalo originale, un boccale di liquore ambrato e originale di notevole finezza e delicatezza.
L’Amaretto Disaronno è un liquore da desser, spesso usato nella miscelazione, apprezzato in tutto il mondo.
È prodotto dalla “ILLVA di Saronno” in provincia di Varese.

Recent Posts

Storia del protossido di azoto al bar e avvertenze

Sintetizzato dal filosofo e chimico Joseph Priestley nel 1772, il protossido di azoto (E942)…

By

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By

Il pairing pizza&cocktail secondo Marco Serri del “Big Easy”

Una serata a metà strada tra mixology e arte bianca, tra cocktail e pizza,…

By