Categories: In evidenza

Barman del futuro a Cib 2018

Appuntamento giovedì 12 e venerdì 13 aprile al Gran Hotel Royal per due giorni di gare con oltre duecento studenti,…

Aprile 10, 2018 3:03 pm

Appuntamento giovedì 12 e venerdì 13 aprile al Gran Hotel Royal per due giorni di gare con oltre duecento studenti, grandi protagonisti i ragazzi speciali dello “specialmente barman”

Due giorni di adrenalina pura e di gare all’ultima shakerata per eleggere il giovane barman più bravo d’Italia. Il 12 e 13 aprile Viareggio ospita la diciottesima edizione del CIB – Campionato Italiano Barman promosso dalla FIB – Federazione Italiana Barman. A far da teatro alle sfide tra gli oltre duecento ragazzi provenienti da trenta scuole di tutta Italia il Grand Hotel Royal, dove gli studenti saranno impegnati nella realizzazione di cocktail sotto lo sguardo attento di giudici qualificati. La manifestazione è rivolta a tutti i giovani delle scuole alberghiere della penisola ed è basata sulla bravura nella miscelazione e nel servizio dei cocktail. La cerimonia di apertura è prevista per le ore 9.00 di giovedì 12 aprile e poi via con la due giorni di concorso e gran finale il venerdì alle 16.30 con le premiazioni
“Siamo orgogliosi di questo concorso – sottolinea il presidente della Federazione Italiana Barman Roberto Giannelli – perché coinvolgiamo anche i docenti che assistono direttamente alle gare dei loro ragazzi nella massima trasparenza e condivisone di valori formativi. Abbiamo raggiunto numeri e livelli qualitativi davvero importanti. Il futuro della professione barman passa da qui”.
Spazio anche al Flair, vere e proprie acrobazie dietro al bancone mantenendo inalterata la qualità del cocktail, disciplina dall’altissimo gradiente di spettacolarità, con il concorso dedicato alla memoria di Rofea Gallone. Novità quest’anno per il premio speciale Marò Lo Iacono che vedrà non solo la correttezza di ragazzi e professori durante la due giorni ma anche la valutazione da parte di una giuria popolare di cinquanta votanti del miglior cocktail analcolico, in linea con l’idea del bere consapevole. Fondamentale infine in questa due giorni è l’integrazione dietro al bancone con il concorso Special…….mente barman, nato nel 2013 e ogni anno capace di regalare emozioni uniche. Si tratta di una gara a squadre, formate da ragazzi normodotati e “ragazzi speciali” con l’obiettivo di consolidare il rapporto con i compagni ed il lavoro in team. Su quest’ultimo elemento la FIB – Federazione Italiana Barman ha sempre puntato credendo nel fatto che far lavorare insieme ragazzi in difficoltà e non sia il miglior modo per abbattere qualsiasi barriera: “La diversità non è un limite – sottolinea il presidente FIB Roberto Giannelli – i nostri ragazzi ‘speciali’ ci ricordano che la vita è un bene prezioso. Motivo in più per rinnovare anche il nostro impegno per il bere consapevole”.
Un vero e proprio festival degli Istituti Alberghieri di tutta Italia all’insegna dell’integrazione, del bere consapevole e dell’eccellenza formativa, da sempre obiettivi e filosofia fondante della Federazione Italiana Barman. Appuntamento dunque con CIB 2018 a Viareggio al Grand Hotel Royal il 12 e 13 aprile.

Elenco completo delle scuole partecipanti:

I.I.S. G. Giolitti Torino
I Istituto G. Magnaghi Salsomaggiore PR
IPSSEOA di Soverato
I.I.S. F. Albert Lanzo Torinese
IPSSEOA K. Wojtyla Catania
Istituto Alberghiero Artusi Casale Monferrato
IPSSAR Maffioli Castelfranco Veneto
IPRA Chattillon AO
Alberghiero E. Maggia Stresa VB
CFP Rep .San Marino
I.I.S.S. Pugliatti Taormina
I.I.S.. Sen A. di Rocco Caltanisetta
I.P.S.S.A.R.T. Artusi Recoaro Terme VI
Istitio CAPAC Milano
IPSSEOA Praia A Mare CS
Istituto Marconi Viareggio
I.I.S.S. C. Agostinelli Ceglie M.
I.I.S. R. Borghi Lucera
I.P.S.S.A.T. A. Vespucci Roma
I.P.S.S.A.R. A. Beltrame V. Veneto
ISI F. Pieroni Barga LU
IPSSEOA A. Saffi FIrenze
I.I.S. Panzani Senigallia AN
IPSSAT Chinnici Nicolosi CT
C.E.P.A. Casargo Lecco
Istituto A. G. Brera Como
ISISS F. Enriques Castelfiorentino
IPSSEOA G. Rossini Napoli

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Ingredienti non vegani che puoi trovare nel tuo cocktail

Nel mondo dei cocktail, siamo abbastanza bravi a conoscere oscuri fatti storici su categorie…

By

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

Ron – stile spagnolo

Prodotto principalmente a Cuba, a Porto Rico, in Venezuela o nella Repubblica Dominicana. Si…

By

This website uses cookies.