Categories: La professione

Barman o attori?

Osservando le nuove generazioni di barman (ma anche quelle vecchie), troviamo atteggiamenti discordanti con la professione del barman. Passata l’era…

Aprile 6, 2014 9:46 am
Barman o attori?

Osservando le nuove generazioni di barman (ma anche quelle vecchie), troviamo atteggiamenti discordanti con la professione del barman. Passata l’era dei lanciatori di bottiglie stiamo entrando nell’era degli attori e primedonne.

Spuntano cappelli, baffi (quantomeno stravaganti), abbigliamenti carnevaleschi (Carnevaleschi in quanto riprendo un tempo passato non più coerente con i giorni nostri), alcuni suonano dietro al banco strumenti musicali come: trombe, violini più ne ha più ne metta. fanno in pratica TUTTO tranne servire il cliente, valorizzano loro stessi non il cliente. Non giudichiamo chi lavora, ma torniamo a ricordare che se c’è un protagonista questo deve essere il cliente, servire il cliente non è vergogna è arte.

È passato il tempo in cui l’umiltà era la dote principale del barman? Quando si lavorava all’ombra ma con passione sincera per servire il cliente.

Facciamoci questa domanda, cosa voglio fare da grande? Il barman o l’attore? In base alla risposta iniziate a darVi da fare, non c’è niente di male nell’aspirare a diventare un personaggio pubblico, ma siate intelligenti nel scegliere la strada più adeguata per raggiungere il vostro obbiettivo (provini, stage, grande Fratello).

Se invece volete diventare dei barman, allora dovete “imparare a servire un bicchiere d’acqua”, e capire cosa si nasconde dietro questa frase.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.