Categories: Prodotti

Bayou Rum: il rum sud della Louisiana

È impossibile raccontare la storia del sud della Louisiana senza menzionare le massicce piantagioni di zucchero che hanno reso la…

Ottobre 30, 2019 11:49 pm

È impossibile raccontare la storia del sud della Louisiana senza menzionare le massicce piantagioni di zucchero che hanno reso la regione così famosa.
Le grandi case lungo River Road? Piantagioni di zucchero, dappertutto. Quindi non sorprende che Louisiana Spirits, una nuova distilleria situata a Lacassine e produttori del rum Bayou, debba molto del suo successo alla famosa canna da zucchero della Louisiana che cresce sul posto.

Sebbene Louisiana Spirits sia ancora nuova (ha aperto nel 2013), la società ha fatto una grande impressione. Per cominciare, in poco più di un anno da quando ha iniziato l’imbottigliamento del rum, la distilleria ha vinto 50 premi da concorsi di degustazione nel paese. Louisiana Spirits è cresciuta fino a diventare la più grande distilleria di rum di proprietà privata negli Stati Uniti.

L’azienda offre tour che consentono ai visitatori di osservare da vicino il processo di distillazione dall’inizio alla fine. Scopri il profumo della canna da zucchero e della melassa della Louisiana mentre ascolti le guide esperte che raccontano la storia del processo di produzione del rum. Dopo il tour, visita il bar di degustazione e il negozio d’articoli da regalo.

Prima di partire, assicurati di prendere del rum da portare a casa. Il rum Bayou è disponibile in sei varietà. Scegli tra il tradizionale Silver Bayou Rum, il Bayou Spiced Rum, Bayou Single Barrel, Bayou White, Bayou Select o l’esotico Bayou Satsuma Rum, realizzato con uno degli agrumi più popolari della Louisiana coltivati ​​localmente.

Si ispira a tradizioni inglesi e francesi dato che viene distillato un rum di melassa e canna da zucchero. La canna e le melasse utilizzate arrivano dai produttori locali, fra questi M.A. Patout, il più antico produttore di zucchero degli Stati Uniti (1829). Il raccolto si effettua da Settembre a Gennaio e il brix ha circa 18° e anche la parte di melassa è stoccata sia in distilleria sia da M.A. Patout. Questa parte di zuccheri aiuta molto la fermentazione del succo.

I lieviti sono sviluppati in distilleria, la fermentazione dura 28-30 ore a circa 30°C in 4 vasche da 4000 US Gallons l’una. Non vengono utilizzati additivi chimici nel controllo della fermentazione.

La distillazione è svolta in pot still prodotti dalla Vendome Copper & Brass Works, costruito a mano. Si tratta di 3 pot still in rame per la prima distillazione e due pot still per il ripasso in acciaio con una piccola colonna di rettificazione in rame da 8 piatti. Il distillato esce dall’alambicco tra i 88% e i 92% e conta 80-200 gr/Hlap di congeners. L’acqua utilizzata per l’abbassamento del grado alcolico proviene da un pozzo artesiano ed è filtrata con cura per ottenere una purezza assoluta.

L’invecchiamento avviene in 840 botti di rovere americano ex bourbon e rovere francese e segue il metodo solera fino a 3 anni. L’angel share medio è di 8,5% l’anno.

Il master distiller Jeff Murphy e il master blender Reiniel Vicente seguono il processo e ogni bottiglia porta la loro firma.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Agot: il primo whisky single malt prodotto nei paesi baschi

È il primo whisky single malt spagnolo elaborato in maniera artigianale. Agot è nato…

By

la Sardegna ospita i Campionati Italiani Barman Professionisti

Quinta edizione dell'unica manifestazione che presenta il km zero sia del food che del…

By

The Twentieth Century Cocktail: storia e ricetta

The Twentieth Century Cocktail prende il nome dal treno del ventesimo secolo che collegava…

By

Stravecchio XO: il cuore del tempo

Milano, 13 novembre 2019 – Fratelli Branca Distillerie presenta Stravecchio Branca XO, il brandy…

By

16 novembre Carpano partecipa a “Il Vermouth di Torino… a Torino”

Milano, 12 novembre 2019 – Come padre e rappresentante storico della categoria, Carpano non…

By

La barlady Selia Bugallo vince Art of Italicus Aperitivo Challenge 2019

La challenge ideata da ITALICUS®, Rosolio di bergamotto, per eleggere il migliore aperitivo ispirato…

By

This website uses cookies.