Categories: Cocktails Classici

Bee’s Knees

Gennaio 23, 2019 11:42 pm

Bicchiere: coupé

Ingredienti e quantità:

6,0 cl Gin
2,0 cl di succo di limone fresco
3 cucchiaini miele
1 lemon twist

Metodo: Shaker

Guarnire con una scorza di limone.

Commenti: Il cocktail Bee’s Knees è un classico di gin, limone e miele che risale al proibizionismo. La frase “le ginocchia delle api” era un gergo dell’era proibizionista per “il meglio”. In quel tempo, l’aggiunta di ingredienti come agrumi e miele veniva spesso usata per coprire l’odore e il gusto dei gins scadenti dell’epoca. Migliorare il gusto di un gin inferiore potrebbe essere stato l’obiettivo, ma il risultato è stato un cocktail fantastico senza tempo.

Scavare nella storia del Bee’s Knees non ci rivela molto nel senso dell’origine definitiva, sebbene esistano un paio di teorie solide. La ricetta appare in un’edizione nel 1930 attribuita a un barman di San Francisco Bill Boothby, World Drinks e How to Mix Them. Tuttavia, altre prove suggeriscono che Frank Meier, un barista del Ritz di Parigi, fosse il creatore originale del cocktail. Appare nell’edizione di Meier del 1936 di The Artistry of Mixing Drinks. Quindi, anche se questa storia è vera, Boothby continua a battere Meier per aver stampato il libro alcuni anni.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com