Categories: Cocktails Classici

Biltong Dry

Biltong Dry Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 1 Dash Orange Bitters. 1,5 cl dolce vermouth (Dubonnet Rouge) 1,5 cl…

Aprile 14, 2019 11:51 pm

Biltong Dry

Servire in coppetta

Ingredienti e quantità:

1 Dash Orange Bitters.
1,5 cl dolce vermouth (Dubonnet Rouge)
1,5 cl Gin.
3,0 cl Caperitif

Metodo: stir and strain

Guarnizione: nessuna

Storia: Il Biltong Dry Cocktail era destinato a diventare un classico sudafricano quando apparve per la prima volta nel Savoy Cocktail Book del 1930. Attribuito al capo barman del famoso Savoy Hotel di Londra, Harry Craddock, in quel periodo stava miscelando numerosi cocktail ispirati al Sudafrica.

Nota: Il Caperitif

Le distillerie di proprietà statale in Sud Africa produssero la bevanda infusa di fynbos fino alla crisi politica, successivamente un afflusso nel consumo di birra soffocò la sua produzione alla fine degli anni cinquanta. Nel 1960, Caperitif svanì completamente da tutti i banchi. Come una vergine durante la notte del ballo di fine anno, non c’era più, e così anche The Biltong Dry.

Per più di 50 anni questi cocktail del Sud Africa sono stati relegati nei libri di storia fino a quando un mixologist danese e un produttore di vino dello Swarland si sono proposti di ricreare il (ingrediente fantasma) Caperitif. Nel 2015 il duo ha reintrodotto al mondo il Caperitif con il suo Kaapse Dief Caperitif.

Commenti: Per Caperitif, abbiamo sostituito con il Lillet Blanc per il defunto vino aperitivo sudafricano, Caperitif.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.