Categories: Prodotti

Brand di rum

Il rum è prodotto con succo di canna da zucchero o melassa e si pensa che sia stato distillato per…

Aprile 8, 2018 11:03 pm

Il rum è prodotto con succo di canna da zucchero o melassa e si pensa che sia stato distillato per la prima volta nelle piantagioni di canna da zucchero dei Caraibi nel 17° secolo. Tradizionalmente, le Barbados sono la sede della prima distilleria, sebbene il rum sia stato prodotto anche in Brasile all’inizio del XVII secolo. Oggi il rum viene prodotto in tutto il mondo, con molte delle migliori distillerie nei Caraibi, in Brasile e in molti altri paesi. Ma la domanda è: qual è la migliore bottiglia di rum?

Questa lista raccoglie i migliori rum per aiutarti a identificare quali rum scegliere per il tuo bar.

Neisson
Rhum Agricole Vieux Niesson: “Colore oro brillante medio, al naso conduce con frutta matura, melassa e ricchi aromi di zucchero di canna, seguiti da caratteri complessi di agrumi, zenzero e caramello, entrata ben gestita con flusso flessibile e grande distribuzione di aromi, melassa, caramello e vaniglia. in bellissimo equilibrio con supporto di rovere finissimo, grande complessità nella presentazione elegante, finale lungo e lento dove tutto si ripete, molto soddisfacente e gratificante “.

Neisson blanc: Rum agricolo non lavorato, ricavato dal succo di canna da zucchero appena spremuto. Viene prodotto e imbottigliato in una piccola distilleria, in Martinica è considerato il migliore. 15-year-old Neisson Nei, e Neisson Reserve hanno molta complessità – sono invecchiati in botti francesi, poi trasferiti in rovere americano e rifinita in barili di cognac.

Clement XO Rhum
Una miscela complessa e ben strutturata di rum pregiati e di lunga stagionatura prodotti con succo di canna da zucchero fresco, questo Rhum agricole (rum di succo di canna) include un pò di liquido delle famose annate 1970, 1976 e 1952. Imbottigliato al 44% si tratta di un eccezionale sorseggiare rum, meritevole di seria attenzione.
Sapori: quercia, vaniglia, frutta frutteto. Regione: Martinique

El Dorado Rum di 12 anni
Demerara I distillatori, produttori di rum El Dorado, hanno un certo numero di bottiglie di rum che hanno vinto premi nell’IWSC. Nel 2014, sia le bottiglie di 12 anni sia quelle di 15 anni hanno ricevuto valutazioni “gold”. La bevanda viene imbottigliata in Guyana,  il distillatore dice che ha un “palato rotondo, pieno, corposo con ricchi sapori di frutta e spezie.”
“Maturo e candito al naso con spezie, frutta secca, satsuma e vaniglia. Un piacevole uso di rovere, sottile ed equilibrato. Piccoso e sapido al palato. Piccolo e potente con dolcezza attraente e un bellissimo equilibrio. Protezione grassa e viscosa con una qualità soddisfacente e un equilibrio impeccabile. ”

Rum Demerara El Dorado di 5 anni
Ideali per la miscelazione, questo rum ricco, morbido e dolce della Guyana. Adatto in tutti i tipi di punch, ed è anche rum molto economico.

Rum venezuelani
Quando si parla dei rum ricchi e piccanti del Venezuela, Il Santa Teresa 1796 Ron Antiguo de Solera – è un ottimo rum -Santa Teresa 1796 è realizzata con il metodo Solera (usato nella produzione dello sherry spagnolo). I rum nella miscela sono invecchiati da cinque a 35 anni, dando vita a uno spirito morbido, asciutto ed equilibrato, perfetto per sorseggiare. Molto buono sempre dal Venezuela, il Diplomatic Ambassador Selection. Il top della gamma rum di Diplomatico. Questo rum premiato è maturato in botti di bourbon per un decennio e poi riposato in botti di sherry Pedro Ximenez per altri due anni. Imbottito a 47%, questo rum è d’obbligo se il sigaro e il rum sono la tua passione. Regione: Venezuela. Sapori: grandi, ricchi, fruttati.

Havana Club Seleccion de Maestros
Prodotto a Cuba dall’Havana Club, Seleccion de Maestrosis, un triple barrel aged rum, il che significa che è fatto con “i rum più pregiati e invecchiati”, quindi “miscelato e posto per un ulteriore invecchiamento” e poi mescolato un’ultima volta prima di essere imbottigliato direttamente dalla canna. Havana Club dice che il rum ha una calda tonalità ambrata e un bagliore rosso intenso, con “un ingresso rotondo e vivace che conduce ad un palato complesso, saporito e corposo di cacao, caffè, tabacco dolce e spezie”.

Appleton Estate Reserve Rum
Il Rum della proprietà immobiliare di Appleton è costituito da un piccolo “stock di riserva” di rum che viene attentamente osservato mentre matura. Dopo che raggiunge il suo massimo, viene mescolato a mano con altri 20 rum invecchiati per creare “il giusto equilibrio”, secondo l’azienda.
Oro brillante, naso attraente con zucchero di canna, banane mature, cioccolato e frutta caramellata, struttura ben bilanciata e buona, finale lungo e pieno”.

Appleton Estate 21 Year Old
Come suggerisce il nome, Appleton Estate 21 Year Old viene invecchiato per almeno 21 anni in botti di rovere prima di essere messo in bottiglia. Il tempo necessario per invecchiare il rum significa che vengono prodotte solo poche bottiglie ogni anno, il che si traduce in un prezzo relativamente alto.
Pieno di caratteri maturi con zucchero grezzo, melassa, caffè espresso, cioccolato fondente, prugne e uvetta, super ricco in bocca con tutto il naso promesso in profondi sapori pieni, armonia super complessa e meravigliosa. Matura con un bellissimo equilibrio e una sensazione morbida ed elastica. Finale lungo ed eterno. ”

Rum portoricani
Per un rum più leggero, Don Q Crystal funziona alla grande.
Il rum più venduto nella sua terra natia, Porto Rico, Don Q era poco conosciuto altrove fino a poco tempo fa. A differenza della maggior parte dei rum chiari, DonQ utilizza un sistema di distillazione multipla per produrre un profilo aromatico più pulito, più raffinato e più delicato.

Don Q Spiced Rum
Realizzata con una miscela di rum da tre a sei anni, questa pozione piccante portoricana ha ricevuto un morso extra tannico grazie al processo di invecchiamento della botte di quercia. La vaniglia, le spezie e le noci tostate dominano il naso. Il finale di Don è morbido, lento e caldo. Questo rum produce un super daiquiri speziato.

Angostura Cask Collection No.1 French Oak Cask
Angostura è conosciuta in tutto il mondo per la produzione dei suoi meravigliosi bitter aromatici, ma mescola anche alcuni fantastici rum. The Cask Collection No.1 è un rum invecchiato per dieci anni in botti di rovere americano e poi invecchiato per altri sei anni in botti di cognac di quercia francese per aggiungere complessità del rum.
Regione: Trinidad. Gusti: vaniglia, dolce, spezie

Abuelo Centuria
Una speciale versione limitata di Abuelo, che scavalca le profondità delle scorte di famiglia per trovare un rum adatto a una grande festa – il loro centesimo anniversario di produzione, con la canna da zucchero coltivata nella loro tenuta dal 1908 e ancora oggi coltivata lì. Il rum è una miscela di rum fino a 30 anni.
Regione: Panama. Gusti: di medio corpo, sottile, fruttato

Flor de Caña 18 Year
Splendido rum ultra-premium color ambra brillante di 18 anni, corposo, con una ricchezza di sapori e una finitura liscia che persiste al palato. Quasi dovuto entrano nella sua produzione, e la tradizione che ne è alla base e l’eccellenza artigianale può essere assaporata in ogni goccia. Un ricco ingresso porta ad un palato vischioso, asciutto, corposo con cioccolato fondente, caramello, noci tostate e aromi di spezie. Finisce con una lunga dissolvenza rovere carbonizzato, vaniglia e noce bruciata. Nicaragua

Mount Gay Extra Old Rum
La tradizione di produrre rum sulle Barbados è stata datata agli inizi del XVII secolo. In effetti, esistono prove su piccola scala sulle Barbados già nel 1637. Non è chiaro dalle prove se questa antica distillazione possa essere correttamente chiamata rum. Tuttavia, il primo uso scritto registrato della parola Rum Bullion appare sull’isola nel 1651. Questo è il primo utilizzo registrato della parola Rum in relazione allo spirito distillato in qualsiasi parte del mondo. Prove datate al 1667 indicano che nel sito esistevano ancora alambicchi che sarebbero diventati la Mount Gay Plantation. La prima prova scritta che uno spirito chiamato rum fu prodotto in questo sito risale all’anno 1703. Questo rende Mount Gay il primo produttore commerciale di rum al mondo, e questo fa anche di Mount Gay il marchio di rum più antico del mondo. Per evidenziare il loro posto unico nella storia Mount Gay include l’anno 1703 su ogni bottiglia di rum che attualmente producono.
Il Monte Gay Extra Old Rum è prodotto in uno stile tradizionale con alambicchi in rame. Il rum è distillato a doppia distillazione e invecchiato in botti di rovere americano bianco, precedentemente utilizzate per invecchiare il bourbon del Kentucky. Questo è un rum ben invecchiato con la miscela costituita da una vasta gamma di rum dai 7 anni fino ai 15 anni di età.
“Ricco di caramello e vaniglia è in primo piano nel bouquet con sfumature di uvetta, cannella e rovere. Al palato, l’entrata è morbida e liscia, con caramello e vaniglia che porta un pò di quercia e frutta vivace C’è un sottofondo di quercia, e alcune note di speziatura si estendono verso la fine, il finale porta un pò di corteccia di cannella, menta fresca e solo un pizzico di cacao. “

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

Ron – stile spagnolo

Prodotto principalmente a Cuba, a Porto Rico, in Venezuela o nella Repubblica Dominicana. Si…

By

Rum o Rhum? quali sono le differenze

"Rum" e "rhum" sono due spiriti distinti o solo modi diversi di pronunciare la…

By

This website uses cookies.