“Bright spark” il cocktail di Leonardo Filippini dal Beaufort Bar del Savoy Hotel

Una notte al Beaufort Bar del Savoy Hotel è puro teatro dall’inizio alla fine.
In un certo senso deve esserlo, dato che il bar stesso si trova sull’ex palcoscenico di The Savoy; dove Incantevoli interni dorati, cocktail teatrali e un’aura magica fanno di questo atto di classe uno dei luoghi più sbalorditivi di Londra e non solo. Qui in questa bellissima cornice incontriamo Leonardo Filippini, che ci racconta un po’ di se e una ricetta di sua creazione.

Sono nato e cresciuto a Pisa e sono sempre stato un pò un tipo festaiolo.
Le mie passioni sono la musica, l’arte espressa in ogni sua forma e il creare nuove interazioni umane e quando ho messo insieme il tutto ho capito che volevo fare bar Continua a leggere

Bright spark

Dedicato al genio Nikola Tesla e alle sue creazioni scientifiche nel campo della tecnologia elettrica, così all’avanguardia quasi da essere considerato l’uomo che inventò il ventesimo secolo, o addirittura dai magici poteri.
Drink che si trova nel menù ispirato alle tre fasi per eseguire un trucco di magia:
The turn, the pledge and the Prestige.

Momento della giornata: anytime

Servire in una champagne coupe

Ingredienti e quantità:

5ml Italicus
*20ml Lemon Verbena Fino Sherry cordial
35ml Star of Bombay gin
35ml Champagne top

Metodo: stirred down

*Homemade: Infusione per 2 ore sottovuoto a 60 gradi di Fino sherry e Lemon verbena Tea con zucchero e acido citrico

Guarnizione: Gambo con foglie di anice verde

Creato nel 2019