Categories: Cocktails Classici

Chartreuse Swizzle cocktail ricetta e il succo d’ananas

Che cosa è successo all'ananas? I primi esploratori del mondo dei cocktail lo chiamavano "il nettare degli dei" e lo…

Agosto 22, 2019 1:45 am

Che cosa è successo all’ananas? I primi esploratori del mondo dei cocktail lo chiamavano “il nettare degli dei” e lo impiegavano come tale in innumerevoli punches con l’altro loro nettare degli dei preferito: il rum. L’agricoltura su larga scala nelle Hawaii ha reso l’ananas un alimento esotico nei primi anni del 20° secolo, ma i migliori cocktail di oggi sembrano felici di ignorarlo. Certo, fa un’apparizione breve in una serie di bevande tiki, ma sempre insieme a dodici altri ingredienti. Forse è l’eredità lunga e triste della Piña Colada, ma il pensieroso barman di oggi sembra più adatto a prendere in considerazione un pompelmo per le sue nuove creazioni.

Pensiamo che sia un peccato, perché il succo di ananas fresco è perfetto per i cocktail. È dolce, complesso, meravigliosamente colorato e, quando agitato, crea una spessa trama vellutata con una bella schiuma sulla parte superiore della bevanda. È conveniente, prontamente disponibile e decisamente delizioso.

A San Francisco da lungo tempo ha trovato un equilibrio tra la raffinatezza del passato e la creatività moderna, e questa bevanda di Marcovaldo Dionysos è una miscela perfetta di entrambi, inventata nel 2002.

Chartreuse Swizzle

Servire in bicchiere Collins

Ingredienti quantità:

4,5 cl green Chartreuse
3.0 cl succo d’ananas fresco
2,5 cl succo di lime fresco
1,5 cl falernum

Metodo: shaker

Garnish: menta, lime e ananas

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Tre domande a Pietro Privitera

Pietro Privitera - Head Bartender al Belmond Villa Sant'Andrea – Taormina, ci racconta la…

By

Roma Bar Show 23 e 24 settembre 2019

Si terrà a Roma,lunedì 23 e martedì 24 settembre 2019, presso il Palazzo dei…

By

Golden Dawn cocktail storia e ricetta

Il primo concorso internazionale di cocktail si tenne a Londra nel 1930, mentre gli…

By

Dal Post proibizionismo Americano ad oggi

Per i bartenders, in particolare quelli che comprendono l'impatto significativo che il proibizionismo ha…

By

Amaro Ramazzotti la storia

Bitter. La parola significa "amaro" in italiano. Ma è anche il nome di un…

By

Tre domande a Giulia Castellucci

Intervista esclusiva per Barmanitalia a Giulia Castellucci, bar manager e comproprietaria di Co.So Cocktail…

By

This website uses cookies.