Categories: La professione

Clienti e barman d’albergo

Sono volati in città. Non vogliono vedere la città, la piscina o il centro benessere. Non vogliono nemmeno vedere la…

Maggio 6, 2018 10:22 pm

Sono volati in città. Non vogliono vedere la città, la piscina o il centro benessere. Non vogliono nemmeno vedere la loro stanza.
Vogliono vedere il bar. Il tuo bar Il cuore dell’hotel.
Perché? Perché tu sei l’asso. Sei di più di una persona che versa da bere. Sei un barman dell’hotel: il pacchetto completo.
Questa è la tua città e tu sei il loro portale.

Aspetto
Certo che il tuo aspetto è importante. Un bell’hotel si aspetta un livello più alto anche per quanto riguarda l’uniforme. In cambio, avrai più rispetto e trasmetterai più fiducia al cliente.
Non importa quello che sai o quanto sei bravo, una camicia spiegazzata e una cravatta storta danno ai tuoi ospiti l’impressione iniziale di essere poco professionale. Ora devi dimostrare di meritare il tuo lavoro.

Gli strumenti per il lavoro
Avere un apribottiglie, penne, blocco notes e altri strumenti per fare il tuo lavoro non dovrebbe nemmeno essere un pensiero. Conserva tutte le tue cose necessarie in un armadietto o in una borsa dedicata. Preoccupati dell’ignoto, non so se puoi arrivare al lavoro in orario e preparato. Questo dovrebbe essere facile come respirare. E assicurati sempre che la tua mise en place sia a posto.

Informazione
Gli addetti alla reception e concierge sono una ricchezza di conoscenza locale, ma dovresti esserlo anche tu. Non lasciare che i tuoi ospiti lascino il bar per ottenere risposte. Consegna tutto ciò che hanno bisogno di sapere insieme a un ottimo drink.
Preparati con una manciata di ristoranti locali. Scopri dove possono ascoltare musica, fare un massaggio o comprare un regalo. Se hanno un’emergenza tecnologica, sarai un eroe per indirizzarli rapidamente verso l’Apple Store o Best Buy più vicino.
C’è un concerto, un partita o una convention in corso? Non essere impreparato. Sii pronto.
Considera la possibilità di iscriverti a poche newsletter via email di eventi locali. Leggi un settimanale. Sarai aggiornato senza troppi sforzi su ciò che sta accadendo questa settimana.

È possibile avere turisti in vacanza, ma quello che imburrerà il tuo pane più consistentemente sono i viaggiatori d’affari.
Mentre molte persone sperano di fare uno o due viaggi all’anno, i viaggiatori d’affari possono trascorrere più di cento notti ogni anno in hotel . Sono dei clienti d’albergo professionisti.

Hanno un budget per cibo e bevande. Mangiano molto, hanno buone maniere e apprezzano la qualità.
Pensi che viaggiare per affari sia romantico ed eccitante? No. Raramente vedono le parti divertenti di una città, ma vedono molti aeroporti, sale riunioni e centri congressi.
E bar dell’hotel. Quell’ora o due si concentrano su un pasto e alcuni drink, sono l’unica pausa che ottengono dal lavoro e dai viaggi costanti. E tu puoi creare quell’esperienza.
Dai loro una sedia che non è collegata a un aereo o dietro una scrivania. Offri loro delle buone cose da mangiare e da bere. Parla con loro o dai loro pace e tranquillità. Saranno felici come un’oliva nel gin.
Hanno delle scelte su dove possono stare. Trattali bene e parleranno a tutti di te e del tuo bar.
Ricorda i loro nomi e dettagli su di loro. Prendi alcuni appunti in modo che tu possa chiedere loro dei loro figli e della loro città la prossima volta ti visitano. Usa il signore e signora finché non dicono: “Chiamami semplicemente col mio nome”.
Ti farai anche clienti locali e abituali, ma i tuoi viaggiatori d’affari lasceranno 50-100 € a cena.

Non importa che tipo il clientela, vedrai un nuovo livello di ubriachezza in un bar dell’hotel.
L’equivoco è che le persone possono ubriacarsi quando devono guidare un ascensore per arrivare a casa. Congratulazioni: sei l’ultima fermata della metropolitana.
Questo è falso, ovviamente. Le leggi sui liquori e il buon senso concordano sul fatto che servire persone che sono già in stato di ubriachezza è una brutta mossa.
Potresti vedere le stesse persone al tuo bar prima di cena e di nuovo molto più tardi. Nota se il loro comportamento, la parola o l’aspetto sono cambiati radicalmente. Persone che lottano con la porta o lo sgabello probabilmente non hanno bisogno di un altro drink.

Essere un barman dell’hotel è un grande concerto. Hai un’organizzazione professionale che ti promuove, un team di specialisti che supporta te e un pubblico che dorme nello stesso edificio. Tutto quello che devi fare è non rovinare tutto.
L’hotel o la catena alberghiera giusta offre stabilità e vantaggi. Avranno anche degli standard elevati. Segui le regole e prenditi cura dei loro soldi.
Potresti non avere tutta la flessibilità di un mixologist in un piccolo bar. Il marchio dell’hotel avrà “il nostro modo” di fare le cose. Il tuo anticonformista interiore potrebbe dover stare zitto a volte.
Eppure, se lavori e hai superato le aspettative di tutti, puoi avere una grande carriera in un bar dell’hotel.

Andrea Marangio

Bar Manager – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts - Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Come dare un nome al tuo cocktail

È la bevanda perfetta. Hai riversato il tuo cuore e la tua anima nella…

By

Tre domande a Roberta Martino co-fondatrice di ShakHer

Intervista esclusiva per BarmanItalia alla barlady Roberta Martino Raccontaci la tua carriera fino ad…

By

White Negroni

White Negroni Serve in old fashioned Ingredienti e quantità: 3 cl Gin 3 cl…

By

Negroni- 100 anni di vita del dell’iconico cocktail

La Negroni Week 2019 si svolgerà dal 24 al 30 giugno 2019 e celebra…

By

La vita dei Barman a fumetti: Il Moscow Mule

Ci sono situazioni in cui ogni barman si è trovato,  tra clienti esigenti o…

By

La cocktail list del Fusion Bar by Sacha Mecocci

Una vita dietro al bancone da bar, ma ancora tanta, tantissima voglia di stupire,…

By