Categories: Laboratorio

Cocktails affinati in botti

I clienti sono abituati ad aspettare pochi minuti per un drink. Tuttavia, per l'ultima innovazione in bevande d’elite dovrà attendere…

Settembre 16, 2010 11:28 am

I clienti sono abituati ad aspettare pochi minuti per un drink. Tuttavia, per l’ultima innovazione in bevande d’elite dovrà attendere circa sei settimane.
Nei bar da San Francisco a Boston sono stati serviti cocktail invecchiato in botti. Sono esattamente come suonano cocktails

invecchiati, come il vino o whisky. C’è chi prepara il Negroni, il Cocktail Martini o un ottimo Manhattan invecchiato 2 mesi.

Le botti conferiscono al whisky sapore e tutti i suoi colori. Così anche sui cocktails, il legno conferisce aromi di vaniglia, caramello e alcune note speziate.
La tendenza prese slancio la scorsa primavera dopo che la barista Morgenthaler Jeffrey di Portland, Oregon, pubblicò esperimenti con bevande invecchiate in botti, e alcune ricette nel suo blog (jeffreymorgenthaaler.com).

La quale dice:
“Abbiamo solo il Negroni nel menu, devo anticipare quanto ne venderò nei prossimi due mesi”.
Cosa si ottiene con il tempo e la pazienza?
Il Negroni è più morbido, note di gusto più maturo e più profondo. E un cocktail da bere lentamente.

Ecco alcune ricette:

Negroni
128 oz (circa cinque bottiglie da 750ml) dry gin
128 oz vermouth dolce
128 oz Campari
Mescolate insieme gli ingredienti (senza ghiaccio) e versare in una botte di rovere di tre litri. Lasciare riposare per 5-7 settimane e versare in bottiglie di vetro fino al momento di servire.

Manhattan
256 oz (circa dieci bottiglie da 750 ml) whisky di segale
128 oz (circa cinque bottiglie da 750 ml) vermouth dolce
Angostura 7 oz
Mescolate insieme gli ingredienti (senza ghiaccio) e versare in una botte di rovere di tre litri (io preferisco un barile che ha precedentemente memorizzato Sherry, Madeira, o vino di Porto). Lasciare riposare per 5-7 settimane e versare in bottiglie di vetro fino al momento di servire.

Recent Posts

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By

Il pairing pizza&cocktail secondo Marco Serri del “Big Easy”

Una serata a metà strada tra mixology e arte bianca, tra cocktail e pizza,…

By

Whizz Bang cocktail

WHIZZ BANG Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 2,0 cl Vermouth dry Noilly Prat 4,5…

By