Categories: Miscelazione Prodotti

Come usare il Rum Overproof nei cocktail

Il rum overproof è stato un caposaldo del canone tiki poiché i primi appassionati vedevano quanto bene potesse reggere i…

Luglio 2, 2018 9:33 pm

Il rum overproof è stato un caposaldo del canone tiki poiché i primi appassionati vedevano quanto bene potesse reggere i succhi di agrumi e gli sciroppi. Ecco come usarlo nei tiki drinks sia classici che moderni.

All’inizio, gli esportatori di rum hanno trovato un modo abbastanza geniale per risparmiare spazio sul carico: semplicemente rendere le loro bottiglie più alcoliche, quindi diluite una volta arrivate a destinazione. Alla fine i bevitori hanno sviluppato un gusto per un prodotto “non tagliato”.

Come si applica ai cocktail? I primi pionieri del tiki come Donn Beach hanno iniziato a misclarli, notando che la loro potente spina dorsale e il profilo aggressivo del sapore dava la possibilità di diluire con i succhi di agrumi e gli sciroppi. Con la recente rinascita di tiki, i rum overproof sono ora nel bel mezzo di una rinascita.

“Il calore intenso e il profondo funk di questi spiriti conferiscono ai tiki drinks il loro carattere distintivo”, spiega Dan Watson of Cleveland’s Porco Lounge & Tiki Room di Cleveland. Il quale combina l’Overproof Wray & Nephew White Rum della Giamaica con lo sherry fino al suo Drunk in the August Sun, un riff più secco della Piña Colada. “Anche a piccole dosi, Wray offre un superkick, riscaldando il palato.” (Ethyl, è spesso descritto come profumato “fruttato” o “dolce”, è l’estere più importante che si trova nei rum della Giamaica. )

A 63%Vol “Whites”, come la gente del posto chiama Wray & Nephew, è una miscela di rum non invecchiati, prodotti con distillatori a colonna e imbottigliati a piena forza. Ma non è l’alto livello di alcol che lo rende uno scalpore locale (si stima che rappresenti il ​​90% di tutto il rum consumato sull’isola); è il profilo intenso del sapore. All’apertura di una bottiglia, si viene immediatamente colpiti da un odore incredibilmente pungente di banana troppo matura, ma anche di ananas, arance e persino cocco essiccato. Sorseggiando si apre una leggera asprezza e un finale speziato. È un rum così espressivo che è essenzialmente costruito per essere mixato.

“È così funky e pesante … può sopportare praticamente qualsiasi altro ingrediente”, spiega Dan Sabo, FB per l’Hotel Figueroa a Los Angeles. Sabo si appoggia a Wray & Nephew nel suo Je Suis Le Tigre, una variante del Singapore Sling che richiede rum overproof per rafforzare le note salate e zuccherate di Appleton Estate 12-Year.

Ma non è solo il profilo di sapore unico e funky che rende il rum overproof un prodotto eccezionale nei drink tiki. Poiché la maggior parte dei rum overproof sono prodotti nei distillatori pot still, hanno intrinsecamente una “pesantezza” in bocca. Mentre i distillatori a colonna tipicamente tagliano giù un distillato, la distillazione con i pot still consente comunque a questi rum di mantenere una consistenza setosa, quasi oleosa, perfetta per la preparazione di cocktail tropicali.

“È un’orchestra di funk nodale, piena di carattere e attenzione”, dice Guillermo Bravo del Featherweight di Brooklyn. Fa inoltre appello a Wray & Nephew nella sua moderna Dry Tongue Therapy, un mix di gin, sherry, rum overproof, sciroppo di cannella, succo di lime, pompelmo e falernum. Anche con tanti ingredienti diversi, il rum overproof rimane la stella dello spettacolo.

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

L’Unione Europea approva il disciplinare del Vermouth di Torino

A due anni dalla pubblicazione in Italia, la Commissione Europea ha terminato la valutazione…

By

Le nostre interviste: The Rum e Whisky Day 2019

Domenica 28 e lunedì 29 ottobre si è svolta a Milano, nella location data…

By

Agot: il primo whisky single malt prodotto nei paesi baschi

È il primo whisky single malt spagnolo elaborato in maniera artigianale. Agot è nato…

By

la Sardegna ospita i Campionati Italiani Barman Professionisti

Quinta edizione dell'unica manifestazione che presenta il km zero sia del food che del…

By

The Twentieth Century Cocktail: storia e ricetta

The Twentieth Century Cocktail prende il nome dal treno del ventesimo secolo che collegava…

By

Stravecchio XO: il cuore del tempo

Milano, 13 novembre 2019 – Fratelli Branca Distillerie presenta Stravecchio Branca XO, il brandy…

By

This website uses cookies.