Categories: In evidenza

Concorso Cockt-AIL raccoglie fondi per AIL

AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma e AIBES – Associazione Barmen e Sostenitori -,…

Settembre 11, 2016 4:42 pm

AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma e AIBES – Associazione Barmen e Sostenitori -, in collaborazione con l’azienda dolciaria Fabbri 1905, promuovono Cockt-AIL, competizione che vede Barmen e Barladies italiani cimentarsi nella realizzazione di cocktail ideati per raccogliere fondi a favore di AIL.

L’iniziativa, realizzata in concomitanza dei concorsi regionali di AIBES, ha preso il via ad aprile e si sta svolgendo in molte località italiane; il 21 settembre alle ore 15, presso l’Embassy Club di Rimini (Viale Vespucci) si terrà l’ultima tappa della competizione, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Rimini, che avrà come tema “l’Aperitivo italiano” e raccoglierà fondi per l’acquisto di un’automobile dedicata al Progetto di Assistenza Domiciliare nella Provincia di Rimini.
Testimonial d’eccezione della giornata saranno Fede&Tinto, noti conduttori radiofonici della trasmissione enogastronomica Decanter, in onda su Radio 2.

In ogni tappa sono state selezionate 6/8 ricette inedite e la ricetta vincitrice di ogni tappa è stata pubblicata sulla pagina Facebook aperta per l’occasione (Cockt – AIL https://www.facebook.com/ail2016cocktail/?fref=ts), dove il pubblico della rete è stato invitato a votare la sua ricetta preferita.
Le sei ricette maggiormente votate accederanno alla finale Cockt-AIL 2016 che si terrà in occasione del Convegno Nazionale AIBES a Roma, presso l’hotel Crowne Plaza, dal 4 al 6 dicembre 2016.
Il pubblico che ha partecipato ai vari eventi regionali ha sostenuto AIL degustando i cocktail preparati per l’occasione e il ricavato della degustazione è stato interamente devoluto alle attività che le sezioni provinciali AIL svolgono a favore dei pazienti ematologici, che hanno partecipato all’iniziativa.

“Promuoviamo da sempre il buon bere, italiano e responsabile” afferma Nicola Fabbri, Amministratore dell’azienda bolognese che ha deciso di affiancare AIL e AIBES in questo importante progetto benefico. “Ci è sembrata una bellissima occasione per fare del bene sensibilizzando a un tema importante come quello della lotta a malattie che colpiscono soprattutto i giovani e di farlo sotto l’egida di un nome, Cockt-AIL, che rimanda a momenti di allegria e condivisione”.

L’AIL, riconosciuta con DPR n. 481 del 19/09/1975, è impegnata da oltre 45 anni nel promuovere e sostenere la ricerca scientifica nel campo delle leucemie, mettere in atto l’assistenza sanitaria necessaria a migliorare la qualità della vita dei malati e dei loro familiari e nel sensibilizzare l’opinione pubblica alla lotta contro le malattie ematologiche. Attualmente l’Associazione si articola in 81 sezioni provinciali distribuite su tutto il territorio nazionale.

Andrea Marangio

Bar Manager & mixologist – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts - Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Come dare un nome al tuo cocktail

È la bevanda perfetta. Hai riversato il tuo cuore e la tua anima nella…

By

Tre domande a Roberta Martino co-fondatrice di ShakHer

Intervista esclusiva per BarmanItalia alla barlady Roberta Martino Raccontaci la tua carriera fino ad…

By

White Negroni

White Negroni Serve in old fashioned Ingredienti e quantità: 3 cl Gin 3 cl…

By

Negroni- 100 anni di vita del dell’iconico cocktail

La Negroni Week 2019 si svolgerà dal 24 al 30 giugno 2019 e celebra…

By

La vita dei Barman a fumetti: Il Moscow Mule

Ci sono situazioni in cui ogni barman si è trovato,  tra clienti esigenti o…

By

La cocktail list del Fusion Bar by Sacha Mecocci

Una vita dietro al bancone da bar, ma ancora tanta, tantissima voglia di stupire,…

By