1 min read

Destilerías Arehucas, due secoli di qualità

Metti un giorno di febbraio a Gran Canaria. 25 gradi, un sole splendente e neanche una nuvola in cielo. Temperature da sogno, ben diverse dal clima poco generoso dell’inverno italiano. Tra un’avventurosa camminata sulle celebri dune di Maspalomas e una rilassante cervezita sul lungomare, come non fare visita così alla fabbrica di Rum più famosa di tutta la Spagna?

Parliamo, ovviamente, di Destilerías Arehucas, antica distilleria fondata nel lontano 1884 da don Alfonso Gourié Álvarez sotto il nome di “Fábrica de San Pedro”. Una fabbrica da sempre a conduzione familiare, dedicata inizialmente alla produzione di zucchero, che nel corso degli anni si è inserita però prepotentemente nel mondo del rum con risultati straordinari. Lo ha fatto definitivamente nel 1942, quando l’acquavite ottenuta dalla canna da zucchero è diventata il suo più grande business. Grazie a un processo di crescita strutturata e costante, che ha portato i suoi rum dal quasi omonimo municipio di Arucas a tutto il Paese e anche fuori dai confini della penisola (oggi Destilerías Arehucas esporta in più di dieci nazioni straniere e fattura circa 30 milioni di euro l’anno), culminato nel 1965, quando…CONTINUA SU BEVERFOOD