Categories: Cocktails Classici

El Floridita Daiquiri, storia e ricetta

Quando viveva all'Avana, Ernest Hemingway era un cliente regolare del El Floridita. Sollevava uno sgabello all'estremità corta del banco bar…

Agosto 30, 2019 10:34 pm

Quando viveva all’Avana, Ernest Hemingway era un cliente regolare del El Floridita. Sollevava uno sgabello all’estremità corta del banco bar a forma di L per osservare tutto ciò che traspirava e beveva Daiquiri.

Manuel Carbajo Aguiar, è un Cantinero veterano da 20 anni a El Floridita. I Cantineros sono simili ai barmen, in quanto preparano ottimi cocktail e sottolineano la vera arte dell’ospitalità. Ma completano anche anni di allenamento prima di ricevere l’ambita giacca cantinero rossa del El Floridita e passare dietro il bancone. C’è una certa fluidità e grazia nel lavoro di un cantinero.

“Cantineros non fanno nulla di inelegante”, afferma Carbajo Aguiar. “Ognuno può essere diverso nello stile. L’importante è che le persone possano godersi la preparazione dei cocktail”.

Ovviamente, Hemingway era noto per farne un doppio. Il “Papa Doble“, una variante daiquiri molto amata, si è evoluto fino a includere il succo di pompelmo e liquore al maraschino, oltre al succo di lime e una doppia dose di rum.

El Floridita Daiquiri

Rispetto a un Daiquiri tradizionale, che sarebbe filtrato in bicchieri coupé o servito con ghiaccio, questa versione frozen è un rinfrescante cambio di ritmo. In generale, i cocktail a Cuba sono meno dolci delle bevande servite in altri luoghi. Puoi aggiungere un altro mezzo cucchiaio di zucchero, se preferisci.

1 cucchiaino di zucchero Demerara
4,5 cl Havana Club 3 anni
1,5 cl di succo di lime
⅓ di cucchiaino di liquore al maraschino
1 tazza di ghiaccio

Aggiungi tutti gli ingredienti in un blender per circa 1 minuto o fino a quando non acquisisce una consistenza stile cocktail frozen. Versare nel bicchiere da martini. Servire con una cannuccia.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.