Categories: In evidenza

ELBADRINK 2014

Con ElbaDrink, che prende il via venerdì 9 maggio a Portoferraio, hanno ufficialmente inizio le numerose manifestazioni enogastronomiche che l’Isola d’Elba dedica a Napoleone nell’anno…

Aprile 23, 2014 12:44 pm

Con ElbaDrink, che prende il via venerdì 9 maggio a Portoferraio, hanno ufficialmente inizio le numerose manifestazioni enogastronomiche che l’Isola d’Elba dedica a Napoleone nell’anno delle celebrazioni per il bicentenario del soggiorno dell’imperatore (1814 – 2014).

La manifestazione, che si svolgerà nel centro storico di Portoferraio e coinvolgerà i locali del paese, consiste nella creazione di cocktails a contenuto alcolico moderato creati dai migliori barman del mondo. Attenti nel sensibilizzare i rischi collegati all’abuso di alcol, soprattutto tra i più giovani, le ricette dovranno avere un massimo di 12° di volume alcolico. Durante la manifestazione è previsto anche un incontro con i rappresentanti di Polizia Stradale, ASL, Ania e il presidente della Società Italiana Alcolisti, che illustreranno i dati dei danni da alcol alla guida e le ultime frontiere per la prevenzione e la cura.

L’appuntamento è a partire dalle ore 14 in piazza Cavour con l’avvio della XIX edizione della manifestazione. Come ogni anno saranno presenti personaggi della televisione e dello spettacolo: Attilio Romita, celebre “mezzobusto” del Tg1, e la più bella tra le ex veline Veridiana Mallmann, affiancheranno Marco Giovarruscio, capo barman dell’Hotel Hermitage, nella presentazione della competizione. Al termine della sfida, si svolgerà l’apericena nei bar e i ristoranti della città, che proporranno l’aperitivo napoleonico cherichiama la tradizione culinaria dell’Imperatore nelle scelte dei drinks e nelle atmosfere, il tutto accompagnato da ottima musica. In serata saranno premiati i vincitori dell’edizione 2014 dell’Elba Drink e ci sarà l’estrazione della lotteria degli sponsor, il cui ricavato sarà devoluto ad ANCA – Associazione per la cura e prevenzione dell’abuso di alcool. A partire dalle 22 lo strepitoso NAPOLEONE “BONA-PARTY” saràanimato dal dj set della celebre discoteca CLUB64.

L’evento è patrocinato da Polizia Stradale, Ministero degli Interni, ASL e Croce Rossa.

Ma gli appuntamenti che l’Isola dedica a Napoleone non finiscono qui. Per celebrare l’augusto ospite è stato creato il progetto Bicentenario – coordinato da Antonella Giuzio, Assessore alla Cultura, promozione dell’immagine del Comune di Portoferraio – frutto della collaborazione e sostegno del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione Toscana, della Provincia di Livorno, della gestione associata per il  turismo di  tutti i  comuni  dell’Elba, del Comune di Piombino, della Fondazione Livorno e della Toremar.

Si comincia con la rievocazione dello sbarco dell’Imperatore il 4 maggio, con oltre 200 figuranti in costume d’epoca, il Te deum in cattedrale e la consegna delle chiavi della città, per proseguire il 14 agosto con il palio dell’antenna di Porto Azzurro e il genetliaco il 15 agosto, la rievocazione dell’incontro con Maria Waleska alla Madonna del Monte di Marciana il 1 settembre, e via così fino al 26 febbraio 2015, quando l’Imperatore salpa per S. Juan per andare incontro al proprio destino di esule nel volgere di trionfi travolgenti fino a Parigi e di una radicale sconfitta a Waterloo.

Sarà quindi un anno “a tema” in cui l’Imperatore, da vero padrone di casa, accoglierà coloro che da tutti i Paesi (alleati o nemici, questo ormai non conta più) e in tutte le stagioni, vorranno approfittare delle celebrazioni per esiliarsi a loro volta all’Elba, l’isola d’Europa dove a dieci minuti da uno dei mari più belli del Mediterraneo si può provare di tutto: benessere, trekking, biking, natura e cultura.

Andrea Marangio

Consulente per cocktail bar e brand ambassador. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Ingredienti non vegani che puoi trovare nel tuo cocktail

Nel mondo dei cocktail, siamo abbastanza bravi a conoscere oscuri fatti storici su categorie…

By

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

Ron – stile spagnolo

Prodotto principalmente a Cuba, a Porto Rico, in Venezuela o nella Repubblica Dominicana. Si…

By

This website uses cookies.