Categories: Prodotti

Electric Bitter il bitter che dà la scossa

Electric Bitter è un bitter alcolico, che può essere utilizzato per preparare cocktail. È prodotto da Marian Beke (Bar manager…

Settembre 29, 2019 8:28 am

Electric Bitter è un bitter alcolico, che può essere utilizzato per preparare cocktail. È prodotto da Marian Beke (Bar manager e direttore del bar) e Tony Pescatori (Bar manager) rispettivamente del The Gibson e The Nightjar, due famosi cocktail bar a Londra. Oltre ad altre 30 piante botaniche, Koppert Cress Sechuan Buttons® viene utilizzato come ingrediente nell’Electric Bitter. Per questo motivo, l’assaggio dell’Electric Bitter avrà lo stesso effetto elettrico del mangiare un Sechuan Button.

Cosa sono i Sechuan Button?
I Sechuan Button, sono boccioli di fiori commestibili di acmella oleracea, chiamati anche “pianta del mal di denti”, sembrano un ingrediente uscito dal laboratorio di Willy Wonka. Mordere l’uno è un esperimento con l’ignoto, un’esperienza sensoriale che va oltre il semplice gusto. Conosciuti anche come margherite elettriche, i boccioli hanno un sapore erboso e leggermente acido che è accompagnato da una piacevole sensazione di formicolio, quasi come mangiare una manciata di pop rock. Lo zing effervescente, simile allo Champagne, prende il sopravvento lentamente, danzando intorno alla parte superiore della lingua prima di lasciare il posto a un effetto sorprendentemente calmo e rinfrescante.

Nota: contiene il 60% di alcol (solo poche gocce sono sufficienti per l’effetto elettrico)

Gusto e utilizzo
Per alcune persone, il gusto del pulsante Sechuan ricorda una scossa “elettrica”. Inizia con una sensazione simile allo champagne nella parte superiore della lingua. Quindi si muove in bocca. Una sorta di sensazione “anestetica” nelle guance, una sensazione di insensibilità seguita da una vampata di aumento della salivazione. Nel giro di un minuto, tuttavia, questa sensazione negativa viene sostituita dalla curiosità e dall’analisi delle diverse sensazioni, che alla fine si traducono in stupore. Il sapore di Sechuan esalta e bilancia altri sapori.

Origine
Sechuan Buttons è una pianta che ha la sua origine in Africa e in Sud America, quando quei due continenti erano ancora collegati. Ora si trova solo in aree specifiche dell’Africa. Il nome Sechuan Buttons è stato scelto per il suo sapore, che è paragonabile al pepe Sechuan.

Electric Bitter è uno strumento che fa appello alle recenti esigenze del cliente in cerca di qualità per migliorare l’esperienza di consumo attraverso l’uso di ingredienti e sapori innovativi. La sua miscela di oltre 30 prodotti botanici è meticolosamente bilanciata attorno a un elemento dominante:

Il pulsante Buzz o le margherite elettriche hanno la proprietà di stimolare le papille gustative e aumentare la salivazione attraverso la loro naturale sensazione elettrizzante e formicolante.

Dalla combinazione di sapori più complessa a un semplice bicchiere di tè freddo, le percezioni saranno amplificate da questa insolita e alternativa sensazione in bocca.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail

 Giorgio Bargiani: Number 11 Cocktail Head Mixologist Connaught Bar Londra Cocktail: Number 11…

By

Differenza tra Oxymel e Shrub

L'abitudine di bere aceto è vecchia quanto l'aceto stesso. I babilonesi, gli egiziani lo…

By

Lucio D’Orsi: Estli Maya cocktail

Per la rubrica Cocktail Designer vi presentiamo un cocktail di Lucio D’Orsi, Dry Martini…

By

This website uses cookies.