Categories: In evidenza

Fever-Tree a Identità Golose 2019

Fever-Tree – gamma premium di soft drink naturali – all’interno di Identità Golose ha partecipato in qualità di partner ufficiale…

Marzo 30, 2019 9:17 pm

Fever-Tree – gamma premium di soft drink naturali – all’interno di Identità Golose ha partecipato in qualità di partner ufficiale per il secondo anno consecutivo a Identità di Cocktail, l’hub dedicato a mixology, distillati e spirits.

Nell’ambito di Identità di Cocktail, Fever-Tree è stato il trait d’union tra una chef e un bartender: Viviana Varese – chef del prestigioso ristorante Alice di Milano – ed Edoardo Nono – owner di Rita&Cocktails. I due, con una sorprendente masterclass, hanno presentato un piatto e due cocktail legati dal forte richiamo alla cucina di pesce e ai sapori della memoria.

Negli ultimi anni, drink e cucina sono sempre più legati nella ricerca di nuovi abbinamenti e spesso mixologist e chef strizzano l’occhio gli uni agli altri lavorando sui concetti di contrasto, similitudine e stagionalità creando abbinamenti inusuali e una vera esperienza sensoriale. In questo contesto Edoardo Nono ha realizzato due cocktail: un Martini Assoluto e una rivisitazione dell’iconico Aviation che hanno esaltato i sapori e i profumi del piatto realizzato dalla chef Viviana Varese, un cubetto di ricciola marinata a base di aceto alla ciliegia, estratto di gamberi rossi mescolato con plancton, il tutto guarnito con foglie di shiso cotte.

Il primo cocktail, il Martini Assoluto, vede tra i suoi ingredienti: Gin Elefant a -22 gradi aromatizzato con lemongrass, shiso, mentuccia classica, finocchietto selvatico, dragoncello e qualche cl di Fever-Tree Mediterranean Tonic Water. Il tutto versato in coppetta gelata e guarnita con ciottoli aromatizzati al Vermouth.

Il secondo cocktail invece – rivisitazione dell’iconico Aviation – è stato preparato mettendo un cubo di ghiaccio in un bicchiere e a seguire gli ingredienti liquidi in ordine contrario rispetto alla classica ricetta del gin tonic. Prima è stata versata la tonica Fever-Tree Indian Tonic e a seguire sono stati aggiunti liquore di violetta, dall’inconfondibile colore violaceo, e acquavite di uva precedentemente messa a bagnomaria con ginepro e pepe nero ed erbe aromatiche. Infine, sono stati aggiunti succo di bergamotto chiarificato e maraschino.

La partnership con Identità Golose non fa che confermare l’attenzione di Fever-Tree nei confronti dell’alta ristorazione come dimostra, a livello internazionale, la presenza del brand anglosassone in 7 tra i 10 migliori ristoranti del mondo.
Altro appuntamento che ha richiamato l’attenzione dei visitatori di Identità Golose è stata la presentazione di un cocktail – realizzato in esclusiva per Identità Golose – da Jessica Rocchi – Head Bartender @Alice Ristorante presso lo stand di Fever-Tree. Metamorfosi è un drink a base di Pisco Tabernero Quebranta agli agrumi e pepe, Fever-Tree Mediterranean Tonic Water, guarnito con brinatura di sale di Maldon, capperi e bottarga di muggine e come tocco finale l’aggiunta di chips di yucca fritta con capperi disidratati e fiori eduli.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.