Categories: In evidenza

FIB campionati italiani barman a squadre

I campionati italiani barman a squadre regionali sbarcano in Basilicata. I sapori gastronomici dell’Italia serviti al bar con la quarta edizione…

Novembre 15, 2018 11:19 pm
FIB campionati italiani barman a squadre

I campionati italiani barman a squadre regionali sbarcano in Basilicata.

I sapori gastronomici dell’Italia serviti al bar con la quarta edizione di “Cocktail and Appetizer Show” il 19 e 20 novembre all’Hotel Portogreco a Scanzano Jonico. Siete pronti ad assaggiare i sapori italiani abbinati a cocktail rigorosamente a km zero? Torna “Cocktail and Appetizer Show” manifestazione promossa da Federazione Italiana Barman ed arrivata alla quarta edizione. Un vero e proprio campionato italiano barman a squadre regionali inserito in una due giorni di eventi e formazione il 19 e 20 novembre all’Hotel Portogreco a Scanzano Jonico in Basilicata. È stata infatti la squadra Lucana ad aggiudicarsi l’ultima edizione che le ha dato il diritto di organizzare la manifestazione di quest’anno.

Ogni anno la professionalità dei barman FIB regala alla giuria ed al pubblico uno spaccato unico del panorama dei prodotti a km zero non solo in termini di food ma anche di materie prime per la miscelazione, una geografia del gusto che permette di regione in regione di assaggiare il nostro paese attraverso il banco del bar. Le squadre regionali dovranno infatti cimentarsi nella preparazione di un cocktail di fantasia categoria pre dinner short e/o medium drink presentandolo accompagnato da appetizer con tre diverse tipologie di finger-food tipici della regione di provenienza.

La squadra disegnerà la propria linea “Cocktail and appetizer” creando anche un allestimento scenografico che rimandi al territorio di riferimento. La gara vera e propria sarà martedì 20 novembre a partire dalle 9.30 mentre il giorno precedente spazio alla finale dello Sparkling Tour, gara dedicata alle bollicine che ha visto le selezioni in tutte le regioni e che arriva adesso alla proclamazione del campione italiano.

Ma la Federazione Italiana Barman ha sempre massima attenzione al fattore formazione ed anche la due giorni in Basilicata ha diverse occasioni di crescita professionale: il 19 novembre alle 18.00 masterclass Vecchio Magazzino Doganale con Ivano Trombino e alle 20.00 (al Beat SPIRITS&KITCHEN) masterclass con Emilio Rocchino Macchia Vermouth e Puroghiaccio con Giovanni Potente; il 20 novembre Fabio Bacchi terrà due masterclass la prima Varnelli alle 14.30 e la seconda Luxardo Barlab alle 17.30. Un evento ricco di spunti interessanti senza dimenticare l’attenzione della Federazione Italiana Barman al bere responsabile e consapevole: il cocktail a km zero campione d’Italia dovrà rispondere alle regole del bere per il piacere e non per lo sballo, una filosofia che porta a bere meno e meglio, cercando sempre la qualità delle materie prime e la professionalità nel miscelarle.

Recent Posts

il cavatappi ha una storia molto lunga e interessante.

Non ci sono molti strumenti in cucina o nel bar che sono dati per…

By

Lavoro al bar e famiglia, mantenere l’equilibrio

Come genitore, è naturale sentirsi in colpa quando non si trascorre del tempo con…

By

Da allievo a maestro del bar

Man mano che la tua carriera avanza, potresti trovarti in una posizione in cui…

By

The Court, il nuovo cocktail bar firmato Matteo Zed

Ciao Matteo, raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? Qual’è…

By

Ron – stile spagnolo

Prodotto principalmente a Cuba, a Porto Rico, in Venezuela o nella Repubblica Dominicana. Si…

By

Rum o Rhum? quali sono le differenze

"Rum" e "rhum" sono due spiriti distinti o solo modi diversi di pronunciare la…

By

This website uses cookies.