Categories: In evidenza

FIB campionati italiani barman a squadre

I campionati italiani barman a squadre regionali sbarcano in Basilicata. I sapori gastronomici dell’Italia serviti al bar con la quarta edizione…

Novembre 15, 2018 11:19 pm
FIB campionati italiani barman a squadre

I campionati italiani barman a squadre regionali sbarcano in Basilicata.

I sapori gastronomici dell’Italia serviti al bar con la quarta edizione di “Cocktail and Appetizer Show” il 19 e 20 novembre all’Hotel Portogreco a Scanzano Jonico. Siete pronti ad assaggiare i sapori italiani abbinati a cocktail rigorosamente a km zero? Torna “Cocktail and Appetizer Show” manifestazione promossa da Federazione Italiana Barman ed arrivata alla quarta edizione. Un vero e proprio campionato italiano barman a squadre regionali inserito in una due giorni di eventi e formazione il 19 e 20 novembre all’Hotel Portogreco a Scanzano Jonico in Basilicata. È stata infatti la squadra Lucana ad aggiudicarsi l’ultima edizione che le ha dato il diritto di organizzare la manifestazione di quest’anno.

Ogni anno la professionalità dei barman FIB regala alla giuria ed al pubblico uno spaccato unico del panorama dei prodotti a km zero non solo in termini di food ma anche di materie prime per la miscelazione, una geografia del gusto che permette di regione in regione di assaggiare il nostro paese attraverso il banco del bar. Le squadre regionali dovranno infatti cimentarsi nella preparazione di un cocktail di fantasia categoria pre dinner short e/o medium drink presentandolo accompagnato da appetizer con tre diverse tipologie di finger-food tipici della regione di provenienza.

La squadra disegnerà la propria linea “Cocktail and appetizer” creando anche un allestimento scenografico che rimandi al territorio di riferimento. La gara vera e propria sarà martedì 20 novembre a partire dalle 9.30 mentre il giorno precedente spazio alla finale dello Sparkling Tour, gara dedicata alle bollicine che ha visto le selezioni in tutte le regioni e che arriva adesso alla proclamazione del campione italiano.

Ma la Federazione Italiana Barman ha sempre massima attenzione al fattore formazione ed anche la due giorni in Basilicata ha diverse occasioni di crescita professionale: il 19 novembre alle 18.00 masterclass Vecchio Magazzino Doganale con Ivano Trombino e alle 20.00 (al Beat SPIRITS&KITCHEN) masterclass con Emilio Rocchino Macchia Vermouth e Puroghiaccio con Giovanni Potente; il 20 novembre Fabio Bacchi terrà due masterclass la prima Varnelli alle 14.30 e la seconda Luxardo Barlab alle 17.30. Un evento ricco di spunti interessanti senza dimenticare l’attenzione della Federazione Italiana Barman al bere responsabile e consapevole: il cocktail a km zero campione d’Italia dovrà rispondere alle regole del bere per il piacere e non per lo sballo, una filosofia che porta a bere meno e meglio, cercando sempre la qualità delle materie prime e la professionalità nel miscelarle.

Andrea Marangio

Bar Manager – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts - Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Tags: genziana

Suze bitter

Nel 1885 Fernand Moureaux ereditò una distilleria di famiglia a Maisons-Alfort. Per salvare la…

By

Come preparare un ottimo Bronx cocktail

Il cocktail Bronx è una semplice variazione di un Perfect Martini che aggiunge il…

By

Guests Complain: Come recuperare da un disastro.

Tutte le attività legate all'ospitalità non riusciranno a servire efficacemente tutti i loro clienti.…

By

Tre domande a Giorgio Vicario

Intervista esclusiva a BarmanItalia a Giorgio Vicario bar manager del Beere&Mangiare di Roma Raccontaci…

By

Panaché e Radler, cocktail con la birra

Origini: Panaché una bevanda popolare francese, è una semplicemente una combinazione di una birra…

By

Pisco peruviano vs cileno: prove d’assaggio con Francesco Guetta

"Dopo il successo della Florence Pisco Week mi sono detto: perché non dedicare una…

By