Categories: Cocktail design ricette

Funghi Porcini? Facciamo un cocktail!

"Porcino" è il nome comune di alcune specie di funghi del genere Boletus, spesso attribuito, anche come denominazione merceologica, a…

Settembre 16, 2016 11:30 pm

“Porcino” è il nome comune di alcune specie di funghi del genere Boletus, spesso attribuito, anche come denominazione merceologica, a quattro specie di boleti (la sezione Edules del genere Boletus) facenti capo al Boletus edulis ed aventi caratteristiche morfologiche e organolettiche vagamente simili.

I funghi sono considerati una buona fonte di sali minerali come il potassio, il fosforo, il rame ed il selenio, tutti indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. I funghi contengono, inoltre, lisina e triptofano, vitamine del gruppo B e alcune sostanze antiossidanti. Grazie alle loro caratteristiche aiutano il sistema cardiovascolare a mantenersi in forma.

Ora che sappiamo le caratteristiche principali e nutrizionali passiamo al cocktail.

Come aromatizzare una base alcolica come vodka, gin. whisky ecc al porcino

Metodo 1:
Acquistare i Porcini essiccati e lasciateli in infusione alcolica a una temperatura a circa a60° c, lasciare raffreddare e mettere in congelatore 12 ore

Metodo 2

Utilizzando un sifone comunemente utilizzato per la panna montata.

Ricetta:

Aggiungere i Porcini essiccati nel sifone (facilmente reperibile)
Aggiungere l’alcool (vodka, gin, rum ecc)
Carica con due bombolette per la panna (protossido di azoto)
Far uscire l’azoto dal sifone.
Svuotare il sifone facendo uscire l’azoto lentamente
Se volete ottenere un liquore aggiungere zucchero

Walking Through The Woods

Ingredienti e quantità:
5,0 cl Gin aromatizzato ai Porcini
2,0 cl succo di lime
0,5 cl miele al tartufo / oppure zucchero liquido 1,5 cl se volete evidenziare esclusivamente il fungo
5,0 cl soda water
gocce aceto balsamico

Preparazione:

Versare tutti gli ingredienti (tranne la soda water) nello shaker con ghiaccio, agitare bene, filtrare nel highball precedentemente riempito di ghiaccio e colmare con soda water.
Guarnire con alloro e bacche di ginepro.

Drops Autumn Martini

Classico martini con vodka o gin aromatizzato al porcino

Guarnizione Porcino sott’aceto

Manhattaroom

Classico Manhattan con Rye whiskey aromatizzato al porcino

Guarnizione scorza di limone con 2 chiodi di garofano appuntati.

Ovviamente potete utilizzare altre varietà di funghi, l’importate che siano essiccati e sopratutto acquistati da aziende di qualità.

Creati da Andrea Marangio
©barmanitalia 2016

Andrea Marangio

Bar Manager & mixologist – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts - Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Tags: genziana

Suze bitter

Nel 1885 Fernand Moureaux ereditò una distilleria di famiglia a Maisons-Alfort. Per salvare la…

By

Come preparare un ottimo Bronx cocktail

Il cocktail Bronx è una semplice variazione di un Perfect Martini che aggiunge il…

By

Guests Complain: Come recuperare da un disastro.

Tutte le attività legate all'ospitalità non riusciranno a servire efficacemente tutti i loro clienti.…

By

Tre domande a Giorgio Vicario

Intervista esclusiva a BarmanItalia a Giorgio Vicario bar manager del Beere&Mangiare di Roma Raccontaci…

By

Panaché e Radler, cocktail con la birra

Origini: Panaché una bevanda popolare francese, è una semplicemente una combinazione di una birra…

By

Pisco peruviano vs cileno: prove d’assaggio con Francesco Guetta

"Dopo il successo della Florence Pisco Week mi sono detto: perché non dedicare una…

By