Categories: Sala-Bar

Gestione dell’inventario

Per bar e ristoranti, l'importanza di stabilire procedure di gestione dell'inventario non può essere sopravvalutata. Se non si stanno mantenendo…

Novembre 8, 2018 12:45 am
Gestione dell’inventario

Per bar e ristoranti, l’importanza di stabilire procedure di gestione dell’inventario non può essere sopravvalutata. Se non si stanno mantenendo registrazioni accurate di ciò che si sta vendendo, è praticamente impossibile identificare i problemi e apportare miglioramenti. Senza un piano in atto, stai gestendo alla cieca un’attività e sperando semplicemente per il meglio. Utilizza questi suggerimenti sulle migliori pratiche di gestione dell’inventario per aggiungere una piccola organizzazione al tuo bar o ristorante, aumentando allo stesso tempo i profitti.

Tieni i tuoi Stockroom organizzati
È facile chiudere la porta del magazzino e dimenticarsi di ciò che sta accadendo al suo interno. Il caos di una notte intensa può lasciare il magazzino a pezzi e rendere l’inventario un incubo. Non solo, trovare e contare le bottiglie richiede più tempo, ma c’è anche una buona probabilità che non si finisca con numeri precisi.
Prenditi il ​​tempo per impilare ordinatamente le scatole e assicurarti che ogni cosa abbia un posto assegnato. Se le cose sfuggono di mano, l’organizzazione inizia a cadere a pezzi, sii chiaro su chi è incaricato di pulire le cose.

Non dimenticare di far ruotare le scorte
Assicurati che il personale stia usando le scorte più vecchie. In questo modo, le bottiglie verranno spinte in avanti e consumate prima che siano scadute. Il modo più rapido per mangiare i profitti è quello di sprecare prodotti inutilmente.

Allena il tuo staff
Non utilizzare gli incarichi per l’inventario come una forma di punizione. Dai ai tuoi dipendenti migliori, più orientati ai dettagli, questa responsabilità aggiuntiva e quindi forniscili gli strumenti e le conoscenze di cui hanno bisogno per implementare le pratiche di gestione dell’inventario. Se hai un team di dipendenti addestrati che sono ben consapevoli del loro ruolo nel tenere le cose organizzate, allora sarai in grado di gestire la nave e fornire al personale competenze preziose.

Trattare l’inventario come un appuntamento
Più sei coerente nel fissare un appuntamento con il tuo magazzino, l’inventario diventerà un’abitudine. Affina il processo il più possibile con incarichi specifici e una sequenza di attività dettagliate in modo che tutto funzioni senza intoppi. Inventario non dovrebbe essere un grande evento che i dipendenti temono. Invece, dovrebbe essere trattato come solo un’altra parte del lavoro.

Premiare un lavoro ben fatto
Quando le cose non vanno nel modo giusto, può essere facile entrare in modalità manager e concentrarsi sugli errori. Tuttavia, questa strategia fa poco per il morale dei dipendenti, il che significa che non saranno particolarmente motivati ​​ad evitare questi errori in futuro. Adottare un approccio più positivo e premiare il personale che fa un buon lavoro può andare molto oltre, promuovendo un ambiente di lavoro soddisfacente e garantendo un inventario accurato in futuro. Anche qualcosa di semplice come un buono regalo per un negozio può essere un segnale potente per il tuo staff.

Capire cosa ti dirà l’inventario
Otterrai un costo di versamento, che è una misura molto importante del tuo margine di profitto. Vale la pena fare un inventario regolare solo per questo motivo. Ma è anche importante capire cosa non imparerai, non facendo l’inventario. Non saprai veramente se il tuo bar sta massimizzando i profitti. E non saprai veramente se il tuo costo di vendita è in linea o troppo alto. Molti programmi di controllo dell’inventario offrono visibilità sulle vendite fatte e perse aggiungendo la possibilità di confrontare l’utilizzo di ogni marchio. L’aggiunta di quel componente al tuo inventario ti farà guadagnare di più.

Approfitta della tecnologia
Se stai ancora usando carta e matita o anche un foglio di calcolo per fare l’inventario, c’è un modo migliore. Ci sono un sacco di soluzioni software e app mobili sul mercato per aiutarti ad affrontare compiti come:
Conteggio delle scorte, mediante scansione di codici a barre e bilance di precisione per bottiglie parziali;
Analizzare i risultati, consentendo di semplificare il processo di ordinazione;
Generazione di report, in modo da poter identificare i successi, individuare le sfide.

Gli studi hanno dimostrato che le pratiche di inventario migliori possono aumentare i profitti del 24% . Immagina solo cosa potresti fare con quei soldi in più. Mentre fare l’inventario potrebbe non essere divertente, non dovrebbe essere ignorato o fatto a casaccio. Mettendo in pratica solo alcune di queste buone pratiche, è possibile semplificare il processo e aumentare i profitti.

Recent Posts

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By

Il pairing pizza&cocktail secondo Marco Serri del “Big Easy”

Una serata a metà strada tra mixology e arte bianca, tra cocktail e pizza,…

By

Whizz Bang cocktail

WHIZZ BANG Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 2,0 cl Vermouth dry Noilly Prat 4,5…

By

Tre domande a Simone Lancia

Raccontaci brevemente la tua carriera fino ad oggi. Di dove sei? come ti sei…

By