Categories: Cocktail design ricette

Gianfranco Cacciola: Red Sweet Love cocktail

Per la rubrica Cocktail Designer vi presentiamo un cocktail di Gianfranco Cacciola con Shrub di Cipolla Rossa di Tropea. Autore:…

Giugno 10, 2020 10:42 pm

Per la rubrica Cocktail Designer vi presentiamo un cocktail di Gianfranco Cacciola con Shrub di Cipolla Rossa di Tropea.

Autore: Gianfranco Cacciola
Mixologist at Amaranto Bar, Four Seasons Hotel London Park Lane

Nome del cocktail: Red Sweet Love

Cocktail creato per il Tropea Cipolla Party 2020. Festival dedicato alla Cipolla rossa dolce di Tropea (VV). La prima versione di questa ricetta nasce nel 2013, si trattava di un cocktail a base di Gin Mediterraneo, Vermouth dry e Shrub di Cipolla Rossa Dolce di Tropea. Un drink a cui sono molto affezionato perché fu il primo presentato ad una cocktail competition a Londra ed anche uno dei primissimi drink che ho realizzato usando i prodotti della mia regione, la Calabria, dandomi così il via al progetto BarJonio Cocktails. Quella di oggi è la versione contemporanea di quel cocktail, che ha come ingrediente principale sempre la Cipolla Rossa di Tropea IGP.

La ricetta

Consigliato come after dinner

Bicchiere: cocktail coupette

15ml Shrub di Cipolla Rossa di Tropea*
10ml Porcino Calabro Liquori
50ml Grappa Unica di Calabria Caffo

Metodo: Stir & strain

Garnish con 3 Gocce di Olio EVO infuso alle bucce bruciate di Cipolla Rossa di Tropea Igp**

*Per la preparazione dello shrub:

Ottenere in succo centrifugato di due cipolle rosse dopo averle sbucciate e lasciate a mollo in acqua per una notte.
Ridurre il succo a fuoco lento con un cucchiaino di zucchero semolato e aceto di vino bianco. Filtrare e conservare in frigo.

** per l’Olio EVO alle bucce bruciate:

Essiccare in forno tutte le bucce della precedente preparazione. Frullare le bucce ben tostate in forno e metterle in infusione Bell olio per una notte.

Questo cocktail è stato creato nel Maggio 2020 in occasione del Tropea Cipolla HOUSE Party 2020. Versione digitale del TCP.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Ago Perrone e Giorgio Bargiani svelano la nuova cocktail list del Connaught Bar di Londra

Dopo la tanto attesa riapertura di settembre 2020 e l’annuncio della vittoria di Best…

By

Intervista a Elena Montomoli, barmanager di Casa Minghetti a Bologna

Intervista a Elena Montomoli, barmanager di Casa Minghetti a Bologna e la sua drink…

By

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By