Categories: Foto

Guarnizione con caramello

Lavorare alla lampada per le guarnizioni non è facile ma possibile (anche con tanta gente). Caramello caldo preso con una…

Aprile 1, 2014 5:29 pm
Lavorare alla lampada per le guarnizioni non è facile ma possibile (anche con tanta gente). Caramello caldo preso con una forchetta e steso sulla carta da forno, per poi dare la forma desiderata, nella foto vediamo una chiave di violino con alcuni petali di rosa. Il cocktail in se è già qualcosa di personalizzato, con la guarnizione che abbiamo appena descritto diventa sicuramente qualcosa di speciale. Se non abbiamo l’abilità di lavorare al momento possiamo preparare prima del servizio.
Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.