Categories: Foto

Guarnizione con carote

La carota ha un bellissimo colore e una buona consistenza rigida, ottima per creare bellissime guarnizioni. Una volta tolta la…

Aprile 1, 2014 10:04 pm
La carota ha un bellissimo colore e una buona consistenza rigida, ottima per creare bellissime guarnizioni. Una volta tolta la pellicola più esterna con un pela patate, tagliare con una affettatrice (spenta) tante sottilissime fettine, mettere le fette in una soluzione di acqua e ghiaccio affinché si arriccino a formare una spirale. Potrete notare che la superficie nella parte centrale tenderà a bombare mentre ai lati rimarrà piatta. Nella foto utilizziamo la carota come cestello, ma le combinazioni con le carote sono veramente tante, in più è insapore.
Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.