Categories: Foto

Guarnizione con cetriolo

La chiave di questa guarnizione è la scorza di cetriolo, come potete vedere può essere usata per legare, se la…

Aprile 1, 2014 5:48 pm
La chiave di questa guarnizione è la scorza di cetriolo, come potete vedere può essere usata per legare, se la guarnizione viene preparata il giorno prima e conservata fuori dal frigo, allora il cetriolo diventerà come un filo di cotone. In questo caso abbiamo legato due alchechengi insieme e posizionati sul bordo del bicchiere, guarnizione semplicissima di effetto perfetta per qualsiasi bicchiere.
Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.