Categories: In evidenza

I 50 migliori bar del mondo 2017

Questo elenco è compilato annualmente in base ai pareri di una giuria internazionale composta da oltre 500 membri provenienti da…

Agosto 8, 2018 10:42 pm
I 50 migliori bar del mondo 2017

Questo elenco è compilato annualmente in base ai pareri di una giuria internazionale composta da oltre 500 membri provenienti da 55 paesi. La Top 50 comprende bar Australiani, America Latina, Asia, Europa e Nord America. Come al solito, in particolare i primi 10, sono dominati da Londra e New York. Singapore ha dimostrato vivacità
rispetto alle sue dimensioni con 6 bar.

Questo è un vero riflesso di ciò che sono veramente i migliori bar del mondo o è più il caso dei bar che attirano più attenzione? Questo è un elenco di alcuni bar veramente eccellenti ma mi piacerebbe estendere le mie congratulazioni a tutti coloro che hanno lavorato duramente per garantire un servizio adeguato al resto dei bars non presenti in questo elenco!

I 50 migliori bar del mondo 2017

1. ⇧ 1 posto American Bar 5+/5, The Savoy Hotel, London, UK
2. ⇧ 1 place Dandelyan 5+/5, London UK
3. ⇧ 5 places NoMad Bar 5+/5, New York, USA
4. ⇳ Connaught Bar 5+/5, London, UK
5. ⇩ 4 places The Dead Rabbit Grocery & Grog 5+/5, New York, USA
6. ⇧ 3 places The Clumsies 5/5, Athens, Greece
7. ⇧ 4 places Manhattan 5+/5, Singapore
8. ⇩ 3 places Attaboy 5+/5, New York, USA
9. ⇧ 21 places Bar Termini 5/5, London, UK
10. ⇧ 5 places Speak Low 4.5/5, Shanghai, China
11. ⇧ 13 places Little Red Door 4.5/5, Paris, France
12. ⇩ 2 places Happiness Forgets 5+/5, London, UK
13. ⇧ 10 places High Five, Tokyo, Japan
14. ⇩ 1 place Licorería Limantour, Mexico City, Mexico
15. ₦ Highest New Entry Atlas 5+/5, Singapore
16. ⇧ 17 places Dante, New York, USA
17. ⇧ 15 places Oriole, 4/5, London, UK
18. ⇩ 2 places Broken Shaker 4/5, Miami, USA
19. ⇩ 2 places Candelaria 4.5/5, Paris, France
20. ⇧ 22 places Himkok, Oslo, Norway
21. ⇩ 15 places The Gibson, 4.5/5, London,UK
22. ⇳ Black Pearl 5/5, Melbourne, Australia
23. ⇧ 26 places Floreria Atlántico, Buenos Aires, Argentina
24. ⇩ 3 places Operation Dagger 4.5/5, Singapore
25. ⇩11 places 28 HongKong Street 5/5, Singapore
26. ⇧ 9 places Trick Dog, 4/5, San Francisco, USA
27. ₦ Sweet Liberty 4.5/5, Miami, USA
28. ₦ Indulge Experimental Bistro, Taipei, Taiwan
29. ⇧ 14 places Lost + Found Drinkery 5/5, Nicosia, Cyprus
30. ⇧ 10 places Baba Au Rum 5/5, Athens, Greece
31. ₦ Tippling Club 5/5, Singapore
32. ₦ BlackTailBlackTail, New York, USA
33. ⇳ Jerry Thomas Speakeasy, Rome, Italia
34. ₦ Le Syndicat, Paris, France
35. ⇩ 17 places Tales & Spirits 5+/5, Amsterdam, Netherlands
36. ₦ Bar Benfiddich, Tokyo, Japan
37. ⇩ 30 places Employees Only, 5+/5 New York, USA
38. ₦ Schumann’s 4.5/5, Munich, Germany
39. ⇩ 8 places La Factoría, Old San Juan, Puerto Rico
40. ⇧ 1 place Quinary 5/5, Hong Kong, China
41. ⇩ 2 places Aviary 3.5/5, Chicago, USA
42. ⇩ 14 places Mace 5/5, New York, USA
43. ⇩ 24 places Nightjar 4/5, London, UK
44. ⇩ 19 places Linje Tio, Stockholm, Sweden
45. ⇩ 33 places The Baxter Inn 4.5/5, Sydney, Australia
46. ⇩ 10 places ABV, 5/5, San Francisco, USA
47. ₦ Native, Singapore
48. ₦ Tommy’s, San Francisco, USA
49. ⇩ 22 places Lobster Bar 4.5/5, Hong Kong, China
50. ₦ Imperial Craft, Tel Aviv, Israel

Bar classificati nel 2016 che si sono stati messi fuori nel 2017
Per lasciare spazio ai nuovi appena posizionate sopra, inevitabilmente 11 bar collocati nel 2016 hanno abbandonato le loro posizioni nei 50 migliori bars del mondo, tuttavia i seguenti rimangono grandi bars:

From 20th place to 55th place: Maison Premiere, New York
From 26th place to 54th place: Central Station Boutique Bar, Beirut From 29th place to 57th place: Smuggler’s Cove, San Francisco From 30th place to 96th place: The Walker Inn, Los Angeles
From 38th place to 60th place: Nottingham Forest, Milano
From 44th place to 58th place Ruby, Copenhagen
From 45th place to 51st place: PDT, New York
From 46th place to 76th place: Bulletin Place, Sydney
From 47th place to 52nd place: Bramble, Edinburgh
From 48th place: Callooh Callay, London
From 50th place to 53rd place: Buck & Breck, Berlin

Andrea Marangio

Docente per barman, consulente per bar, aperture, cocktail designer e menù, promotore per aziende produttrici. Whatsapp: 3480046467 email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Agot: il primo whisky single malt prodotto nei paesi baschi

È il primo whisky single malt spagnolo elaborato in maniera artigianale. Agot è nato…

By

la Sardegna ospita i Campionati Italiani Barman Professionisti

Quinta edizione dell'unica manifestazione che presenta il km zero sia del food che del…

By

The Twentieth Century Cocktail: storia e ricetta

The Twentieth Century Cocktail prende il nome dal treno del ventesimo secolo che collegava…

By

Stravecchio XO: il cuore del tempo

Milano, 13 novembre 2019 – Fratelli Branca Distillerie presenta Stravecchio Branca XO, il brandy…

By

16 novembre Carpano partecipa a “Il Vermouth di Torino… a Torino”

Milano, 12 novembre 2019 – Come padre e rappresentante storico della categoria, Carpano non…

By

La barlady Selia Bugallo vince Art of Italicus Aperitivo Challenge 2019

La challenge ideata da ITALICUS®, Rosolio di bergamotto, per eleggere il migliore aperitivo ispirato…

By

This website uses cookies.