Categories: In evidenza

I cinque volti di Femmes

GIULIA CASTELLUCCI CO.SO cocktail & social, Roma Giulia, bar manager e comproprietaria di CO.SO cocktail and social, inizia la sua…

9 Dicembre, 2019 12:42 am

GIULIA CASTELLUCCI
CO.SO cocktail & social, Roma
Giulia, bar manager e comproprietaria di CO.SO cocktail and social, inizia la sua carriera come bartender formandosi nella scuola Flair project. Muove i suoi primi passi a Roma nello storico “Caffè Friends” – dove impara l’arte della buona miscelazione e dell’ospitalità – facendosi subito notare durante la prima edizione della competition Head2Head in cui arriva, unica donna, in finale. Giulia è anche la prima donna a entrare nello staff del bar del “Banana Republic”. Un’esperienza durata tre anni che le da le basi per realizzare il suo sogno, quello di aprire il suo locale, CO.SO, insieme allo chef Riccardo Bucci e a Benedetto Guarino. La scelta di prendere CO.SO non è casuale. Nel 2016, infatti, gira lì la prima edizione di “Spirits I maestri del cocktail” con Massimo d’Addezio per il canale Gambero Rosso. Con un continuo focus sul cliente, sull’ospitalità e la cura del dettaglio, nel suo locale, Giulia ama proporre una miscelazione semplice ma allo stesso tempo particolare, in linea con il progetto “contaminescion”, ossia il bar che si fonde con la cucina, non negli abbinamenti ma all’interno delle ricette. Quest’anno, infine, ha arricchito la sua esperienza televisiva con un importante progetto, la trasmissione – in cui è una delle protagoniste – “Drink Me Out” su La7d, primo format televisivo che unisce il viaggio al mondo del bartending.

VALENTINA RIZZI
Sottovoce Speakeasy, Bergamo
Valentina muove le sue prime esperienze nel mondo vino, imparando l’arte dell’ospitalità a 360 gradi. Passione, amore e una grande voglia di sapere la portano per un periodo fuori dall’Italia, passando dalla Francia e dall’Inghilterra per apprendere usanze, stili e incontri di sapori molto diversi dalla sua terra d’origine. L’incontro con diverse culture la porta a miscelare in un modo tutto personale, seguendo le regole dei sommelier per gli abbinamenti e le stravaganze di contrasti che la cucina le ha trasmesso. Un miscelare di emozioni. Un’esperienza sensoriale come quella che un piatto ben composto sa dare.

ERICA ROSSI
Trani Osteria Burgheria Cocktail, Rovigo
Erica si avvicina quasi per caso al mondo dell’ospitalità e del bartending, alternando esperienze in american bar, ristoranti e hotel 5 stelle che vanno a consolidare il suo curriculum negli anni. Consegue numerosi successi in ambito competitivo, sia a livello nazionale sia internazionale; Si afferma inoltre nella top 3 alla finale italiana della Diageo World Class 2019. Passione, dedizione, ricerca per gli elementi naturali e la capacità di creare, con pochi semplici ingredienti, sapori inediti firmano il suo profilo professionale.

SOLOMIYA GRYTSYSHYN
Chorus Café, Roma

Solomiya, attualmente headbartender del Chorus Café di Roma, si trasferisce dall’Ucraina in Italia da piccola. Il suo primo approccio nel mondo del bar avviene nello storico Stravinskij bar dell’Hotel de Russie, quel magico ambiente la porta sempre più ad appassionarsi alla miscelazione. Matura esperienze dietro il bancone come bartender lavorando per grandi eventi in tutta Italia, tra le maggiori collaborazioni quelle con Gambero Rosso e Gambero Rosso Channel. La sua miscelazione prende ispirazione dall’accoglienza per il cliente stesso, ponendosi come obiettivo la costante ricerca di equilibri e sapori che sappiano sorprendere e avvolgere nell’elegante esperienza di un drink su misura.

FRANCESCA GENTILE
Funi 1898, Montecatini Terme, PT
Francesca, laureata in scienze politiche e internazionali, dopo aver studiato presso diverse accademie, intraprende la carriera di fotoreporter che la porta a viaggiare in tutto il mondo. Dopo esser apparsa su diverse testate giornalistiche, in Honduras decide di rivoluzionare la sua vita e mettere a frutto le sue esperienze raccogliendo insieme tutti i profumi che i viaggi avevano scolpito nella sua memoria. Tornata in Italia, decide quindi di dedicarsi alla miscelazione e, dopo un lungo percorso formativo, miscela i suoi ricordi dietro il bancone del Funi 1898. La sua filosofia di bere miscelato è, allo stesso tempo, quella della ricercatezza e della semplicità tesa a non confondere il palato dei clienti. Curiosa di natura, è sempre alla ricerca del perfect serve e del perfect drink conscia che questa sia la strada per non annoiarsi mai.

Andrea Marangio

HAI BISOGNO DI UN ESPERTO? Contattaci: Whatsapp: 3480046467 email: supporto@barmanitalia.it Oppure entra nel nostri gruppi WhatsApp

Recent Posts

Naked And Famous storia e ricetta

I nuovi cocktail nascono spesso come riff di vecchi classici, ma la carta genealogica…

By

Spicy Fifty cocktail storia e ricetta

Con un curriculum che vanta esperienza nella creazione di cocktails per presidenti e reali,…

By

Fernandito cocktail storia e ricetta

Fernando, Fernandito, Fefi o semplicemente Fernet e Coca è una bevanda tipica e semplice…

By

Trinidad Sour storia e ricetta

Il Trinidad Sour è stato inventato dal barman newyorkese Giuseppe González al Clover Club…

By

Tipperary cocktail storia e ricetta

La storia dietro questo elegante drink, che è apparso per la prima volta nel…

By

Nuove competenze ambientali per i bartender

Crediamo sia l'ora di imporre un nuovo standard per i barman. Il covid19 che…

By

This website uses cookies.