Categories: In evidenza

I nuovi cocktail trait d’union tra Milano e Napoli

Lunedì 15 aprile all’Archivio Storico saranno presentati i nuovi cocktail trait d’union tra Milano e Napoli Milano e Napoli, due…

Aprile 13, 2019 11:46 pm

Lunedì 15 aprile all’Archivio Storico saranno presentati i nuovi cocktail trait d’union tra Milano e Napoli

Milano e Napoli, due città simbolo della Penisola – la prima capitale del design, la seconda apprezzata per il suo patrimonio storico, paesaggistico e culturale -, due luoghi che nell’immaginario comune sono simboli, ognuno a modo suo, del ‘bien vivre’, del lusso, del divertimento.

Da lunedì 15 aprile queste due città saranno accomunate da cocktail creati da famosi bartender che operano nella capitale del Regno delle Due Sicilie e nel capoluogo meneghino: Salvatore D’Anna, talentuoso barman napoletano e bar manager dell’Archivio Storico, secondo cocktail bar d’Italia secondo la classifica “Bar Awards”; Marianna Di Leo, vincitrice della seconda stagione di “Mixologist – La sfida dei cocktail” (il talent show dedicato ai maghi del bancone) e Camilla Bosatelli (finalista italiana per la Clarin Competition), le due bar ladies regine del bancone del Mag Cafè di Milano.

Amici consapevoli della loro fortuna nel lavorare in ambienti così elitari, che hanno creato dei cocktail che fanno da trait d’union tra le rispettive città. Nascono così “Il Sentiero degli Dei”, “Milleculure”, “Via Pier” e “Maple Old Fashioned”: le fonti di ispirazione dei primi due cocktail, che saranno inseriti nella nuova drink list del Mag, sono la Costiera Amalfitana e Napoli

Ecco le ricette dei 4 cocktail che saranno presentati lunedì 15 aprile nel corso di una serata d’eccezione che si svolgerà presso l’Archivio Storico (via Alessandro Scarlatti, 30 – Napoli):


IL SENTIERO DEGLI DEI

Kyro Napue Gin
Marmellata di mirtilli
Mix di spezie
Aceto di vino bianco
Acido citrico


MILLECULURE
Rum Veritas
Tequila Casamigos
Pasta di Mandorle
Limoncello Villa Massa
Limone
Acqua di Fiori d’Arancio


VIA PIER
Rum Cashcane
L’Amaro di Farmily
Campari


MAPLE OLD FASHIONED
Farmily Asia
Maple Spirit
Sciroppo di Negroni
Assenzio
Old Fashion Bitter

Andrea Marangio

Bar Manager – Supervisor Bartender – Hotels & Resorts - Classic International Cocktails and Signatures. I work with liquor companies, private and corporate groups to create custom cocktails and menus. marangio1974@gmail.com

Recent Posts

Tags: genziana

Suze bitter

Nel 1885 Fernand Moureaux ereditò una distilleria di famiglia a Maisons-Alfort. Per salvare la…

By

Come preparare un ottimo Bronx cocktail

Il cocktail Bronx è una semplice variazione di un Perfect Martini che aggiunge il…

By

Guests Complain: Come recuperare da un disastro.

Tutte le attività legate all'ospitalità non riusciranno a servire efficacemente tutti i loro clienti.…

By

Tre domande a Giorgio Vicario

Intervista esclusiva a BarmanItalia a Giorgio Vicario bar manager del Beere&Mangiare di Roma Raccontaci…

By

Panaché e Radler, cocktail con la birra

Origini: Panaché una bevanda popolare francese, è una semplicemente una combinazione di una birra…

By

Pisco peruviano vs cileno: prove d’assaggio con Francesco Guetta

"Dopo il successo della Florence Pisco Week mi sono detto: perché non dedicare una…

By