Categories: Attrezzatura

Il banco bar visto dalla parte del barman

Abbiamo preso una postazione bar tipo vista dal dietro della pedana. Come possiamo notare il uno spazio molto limitato abbiamo…

Ottobre 25, 2010 10:18 pm

Abbiamo preso una postazione bar tipo vista dal dietro della pedana. Come possiamo notare il uno spazio molto limitato abbiamo tutto l’occorrente per lavorare fluidamente e in autonomia.

Questo modulo è molto frequente in tutti i cocktail bar del mondo.
Abbiamo delle tasche dove possiamo estrarre i liquori e distillati, abbiamo spazi separati per il ghiaccio crushed e cubetti, sempre separati abbiamo succhi e premix. Non mancano i bicchieri, blender e mixer ma sopratutto il lavandino per prelevare l’acqua.
È necessario aggiungere un piano d’appoggio o bottigliere per arricchire la gamma di liquori e un cestino dove potere buttare gli scarti.

Molto spesso il pozzetto del ghiaccio è refrigerato per prolungare la durata e qualità del ghiaccio e dei succhi. Il tutto si può arricchire ulteriormente con almeno un tagliere, coltelli e altre vaschette per le guarnizioni.
Per poter lavorare in tutta sicurezza è bene mettere dei appositi tappeti gommati a terra.

Recent Posts

Storia del protossido di azoto al bar e avvertenze

Sintetizzato dal filosofo e chimico Joseph Priestley nel 1772, il protossido di azoto (E942)…

By

Pink Gin cocktail storia e ricetta

Il cocktail Pink Gin è così chiamato grazie all'Angostura che dona all'ingrediente principale, il…

By

Diego Melorio – Quanto Basta cocktail bar di Lecce

Tra i vicoli del centro storico di Lecce abbiamo incontrato e intervistato Diego Melorio,…

By

The Bearcat cocktail ricetta e storia

The Bearcat Servire in coppetta Ingredienti e quantità: 3,0 cl Pikesville Rye 1,5 cl…

By

Luca Gandolfi un barman a vela

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (G. W. F. Hegel).…

By

Il pairing pizza&cocktail secondo Marco Serri del “Big Easy”

Una serata a metà strada tra mixology e arte bianca, tra cocktail e pizza,…

By