Categories: La professione

Il barman la gestione del lavoro e clienti

È chiaro che i barman hanno spesso a che fare con persone difficili in molte situazioni diverse. È solo una…

Ottobre 2, 2018 8:39 am
Il barman la gestione del lavoro e clienti

È chiaro che i barman hanno spesso a che fare con persone difficili in molte situazioni diverse. È solo una parte del lavoro e dovrai affrontarlo. Non perdere mai la calma. Non importa cosa succede, non è personale, quindi cerca di non far sapere loro che sei arrabbiato.

Gli esseri umani sono una specie complessa e talvolta imprevedibile. È importante ricordare che ogni persona è un individuo e merita di essere trattata come tale e che la maggior parte dei problemi ha più di una soluzione.

Secondo il Bureau of Labor Statistics, i barman “salutano i clienti, danno loro dei menu, li informano sulle specialità del giorno, prendono gli ordini dei clienti, versano e servono vino, birra e altre bevande, mescolano le bevande secondo le ricette, controllano l’identificazione dei clienti per garantire che abbiano l’età legale per bere, bar, tavoli e aree di lavoro puliti, riscuotere pagamenti dai clienti e restituire i resti, gestire le operazioni e l’ordine delle bevande del magazzino. ” Questo è molto altro da fare!

Poiché gran parte del lavoro di un barman dipende dalle relazioni con le persone, è fondamentale essere graditi e praticare un ottimo servizio clienti.

Il BLS fornisce anche una semplice spiegazione del motivo per cui il servizio clienti è un’abilità fondamentale per i barman: “poiché i barman sono spesso in prima linea nel servizio clienti nei bar e nei ristoranti, è importante avere un aspetto ordinato: a chi lavora in ristoranti e bar di lusso può essere richiesto di indossare uniformi, comprese cravatte o grembiuli, che possono essere fornite dai loro datori di lavoro. ” Mantenere un aspetto pulito ed elegante, o un aspetto che si confonde con l’atmosfera del bar o del ristorante è un primo passo cruciale per offrire un servizio clienti di alta qualità.

I bar sono intrinsecamente spazi sociali, ei clienti di solito frequentano i bar per passare una serata divertente o per incontrare casualmente nuove persone. Le capacità del servizio clienti sono importanti per facilitare un ambiente amichevole e vivace in cui tutti i clienti possano sentirsi i benvenuti. I barman sono spesso tenuti a fare cordiali chiacchiere con i clienti e, soprattutto se il bar è piccolo, per conoscere i clienti abituali e memorizzare i loro ordini. Inoltre, poiché molti tipi diversi di persone vanno nei bar, i barman devono essere in grado di andare d’accordo con chiunque – anche quando ciò richiede di attenuare i clienti difficili o indisciplinati senza offenderli o sconvolgerli ulteriormente. Un servizio clienti eccezionale per i barman significa essere adattabili a personalità e situazioni distinte.

A differenza di un ristorante tradizionale, alcuni barman devono essere loro i “cuochi”, prendere ordini e mantenere l’area di servizio e gli strumenti in ordine. I barman, quindi, devono trovare un equilibrio tra l’essere sbrigativi e assicurarsi che tutte le loro attività di servizio siano completate con efficienza. La chiave per soddisfare queste numerose richieste con stile e grazia è un ricordo affidabile (compresa la capacità di ricordare nomi e ordini), buone capacità di multitasking e la capacità di connettersi con le persone a livello personale.

Detto questo, a seconda della situazione, anche i migliori barman possono avere problemi con i loro stessi clienti . Ad esempio, se è una notte affollata al bar, i clienti possono diventare irritati in attesa dell’attenzione di un barman o in competizione tra loro per uno spazio nel bar. Oltre ad essere adattabile e di bell’aspetto , il servizio clienti per i barman comporta anche il mantenimento dell’autorità di controllo. I barman dovrebbero anche essere giudiziosi sull’ordine in cui servono le persone, esponendo chiaramente le loro motivazioni quando i clienti si lamentano. Se un cliente diventa indisciplinato, un barman deve assumersi la responsabilità nel trattare con loro – parte del servizio clienti efficace è sapere quando limitare i clienti o eliminarli del tutto.

Poiché i gestori di bar e ristoranti comprendono l’ambito di queste responsabilità, sono sempre alla ricerca di candidati che dimostrino l’esperienza del servizio clienti sul proprio curriculum, supportati da esempi specifici. A differenza di altre professioni orientate al cliente, un buon servizio in un bar è un atto di equilibrio tra l’essere affabili e l’essere assertivi.

Andrea Marangio

Consulente, cocktail designer e menù, promotore. Whatsapp: 3480046467 Email: marangio1974@gmail.com

Recent Posts

East London Liquor Company,  il London Dry che sta facendo impazzire Londra

East London Liquor Company riporta dopo oltre un secolo la produzione di Gin nell’East…

By

Dolcificanti artificiali: quali sono e dove li troviamo?

Oggi cercheremo di spiegare l’altra faccia della medaglia dei dolcificanti, quelli artificiali. I dolcificanti…

By

Intervista a Carmelo Buda di Oliva.Co Cocktail Society

Intervista a Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.Co Cocktail Society, il Cocktail Bar…

By

Nasce Argintum 925, il Gin dell’Argentario

Argintum 925, il primo “Maritime” Dry Gin Italiano,  un gin per assaporare l’estate tutto…

By

Alessio Giovannesi: La Poderosa cocktail

Ecco a voi un drink di Alessio Giovannesi, nuovo bar manager di Baccano, cocktail…

By

Mattia Corunto: Cheer Me Up

Il barman Mattia Corunto Consulente beverage Nome ricetta Cheer Me Up Storia cocktail –…

By

This website uses cookies.